Recensione
Redazione, Pianeta Costruzioni, 01/02/2010

Il lavoro di donne e giovani

La piena occupazione, il lavoro dei giovani e delle donne, il lavoro al Sud non sono nell’agenda del paese. Molte politiche pubbliche, a cominciare da previdenza e assistenza, sono state disegnate sulla figura del capofamiglia maschio occupato…L’Italia non offre alcuna copertura a chi è disoccupato perché il lavoro non l’ha mai trovato, o l’ha trovato solo in nero: ai giovani, ai più deboli…Per uscire diversa e più forte dalla crisi, l’Italia ha bisogno di tante nuove imprese: anche per sostituire quella parte della sua base imprenditoriale vittima della concorrenza internazionale. Nuove imprese il più possibile basate sulla scienza, sulla conoscenza, sulla creatività, sull’ambiente e quindi capaci di stare sui mercati anche internazionali con prodotti e servizi caratterizzati dall’originalità…. Per uscire dalla crisi, la soluzione è proprio dove oggi ci sono i maggiori problemi. Il lavoro e il talento dei giovani e delle donne, anche al Sud, sono possibili motore della ripresa