Recensione
Corrado Augias, Il Venerdì di Repubblica, 20/08/2010

Il Conte di Montecristo

L’iniziativa del coraggioso editore Donzelli , ha un doppio fine: riproporre il grandioso testo ( curato da Gaia Panfili sull’originale); rivalutare il romanzo spogliandolo dell’aggettivo “popolare” che lo ha a lungo accompagnato . Qui provvede, nella sua convincente prefazione, Claude Schopp, che firma anche un utile dizionario dei personaggi del romanzo