Recensione
Giampiero Cinque, Giornale di Sicilia, 25/07/2010

Dumas

Splendida edizione del libro principe di Dumas, la prima che si allontani nettamente dalle traduzioni italiane novecentesche, tutte ricalcate su quelle uscite nell’Ottocento da Sonzogno e da Salani. La nuova traduzione di Gaia Panfili , che l’ha condotta sul testo stabilito dopo decenni di studio da Claude Schopp nel 1993, Lo stesso Schopp è qui autore di una lunga prefazione che è insieme viatico alla lettura del romanzo e racconto di un’avventura storico-critica