Recensione
Redazione, La Stampa, 17/07/2010

La mia vera storia

“A Hollywood la virtù di una ragazza è molto meno importante della sua acconciatura”. Per la prima volta tradotta in italiano , l’autobiografia di Marylin Monroe , La mia storia (Donzelli ,pp.221, euro 19, traduzione di Andrea Mencacci, prefazione di Joshua Greene). Una lunga confessione che l’attrice rese nel 1954 a Ben Hecht, fra i maggiori sceneggiatori di Hollywood. Con 47 foto esclusive dell’archivio di Milton H. Greene.