Recensione
di Salvatore Butera, Il Sole 24 ORE, 19/05/1996

Gli uomini dello sviluppo industriale