Recensione
Sabrina Penteriani, L'Eco di Bergamo, 27/08/2012

Amici, giochi e piccoli segreti

Stian Hole, che ha appena ricevuto il Premio Andersen, incanta con una nuova avventura di Garmann, ragazzino intraprendente e curioso. La sua migliore amica è Johanne, una bimba che ha una gemella un po’ dispettosa, Hanne, sa un sacco di cose e condivide con lui un grande segreto: in un angolo del bosco dove vanno a giocare hanno costruito «un’astronave» con la quale viaggiano nello spazio. Una storia tenera sull’amicizia, sulla capacità di mantenere i segreti. Le illustrazioni sono speciali, raffinatissime, insieme iperrealistiche e fantasiose, piene di particolari tutti da scoprire e da gustare.