Recensione
Giovanni Nucci, L'Unità, 21/01/2013

Le avventure di Ungerer

NON È BEN CHIARO SE CERTE IDEE SIANO VENUTE A TOMI UNGERER PERCHÉ CONOSCE ALLA PERFEZIONE I BAMBINI DI TUTTO IL MONDO (E I LORO PENSIERI PIù RECONDITI, I PIù SEGRETI DESIDERI, LE PIù BIZZARRE ASPIRAZIONI E ASSURDE TROVATE) OPPURE SE I BAMBINI DI TUTTO IL MONDO ABBIANO TALI IDEE, PENSIERI, DESIDERI, ASPIRAZIONI E TROVATE PERCHé HANNO LETTO I LIBRI DI tOMI UNGERER. e PER QUANTO QUESTO POSSA SEMBRARE LA FACILE RETORICA DI UN ARTICOLISTA DA TERZA PAGINA (QUELLE CHE UN TEMPO ERANO LE TERZE PAGINE) NO: LA QUESTIONE è REALE. PROPRIO L’ALTRO GIORNO –MA è UNA NOTAZIONE PERSONALE – HO SENTITO UN BAMBINO DI MIA CONOSCENZA CHE ALL’OBIEZIONE – L’ADULTA OBIEZIONE – CHE PER ANDARE IN aBRUZZO IN QUESTI GIORNI CI VORREBBE UNO SPAZZANEVE, QUELLO HA CANDIDAMENTE RISPOSTO CHE NON C’ERA PROBLEMA, PERCHé LO AVREBBERO POTUTO COSTRUIRE LORO, UNO SPAZZANEVE. oRA (A PARTE LA CONSTATAZIONE A MARGINE PER CUI DALLA NOSTRA CLASSE DIRIGENTE VORREMO SENTIRCI DIRE PROPRIO QUESTO, E CIOè CHE I PROBLEMI SI RISOLVONO LAVORANDOCI SOPRA E NON DANDO LA COLPA AGLI ALTRI) VIENE IL SOSPETTO CHE IL RAGAZZO IN QUESTIONE AVESSE DA POCO LETTO LE AVVENTURE DELLA FAMIGLIA mELLOPS, APPUNTO, DI tOMI UNGERER. GIACCHé SI APRONO, QUESTE AVVENTURE, CON LA STORIA (INCREDIBILMENTE ROCCAMBOLESCA E, PROPRIO PER QUESTO, MERAVIGLIOSA) DI COME IL SIGNOR mELLOPS, PER LA GIOIA DEI SUOI FIGLI E PER L’ANSIA DI SUA MOGLIE (CHE NON SI LESINERà COMUNQUE NEL PORTAR LORO DOLCI E ALTRE LECCORNIE DI INCORAGGIAMENTO) DECIDONO DI COSTRUIRE UN AEROPLANO. QUINDI VADA IN CERCA DI UN MOTORE DI AUTOMOBILE, SE LO INCOLLI SULLA SCHIENA, LO PORTI A CASA E CON L’AIUTO DEI SUOI FIGLI COSTRUISCA EFFETTIVAMENTE UN AEREO. mA, SICCOME L’INTELLIGENZA DI UNGERER NON TRAVALICA QUELLA DEI SUOI LETTORI, ACCADA UN IMPREVISTO, NON PUò ANDARE SEMPRE TUTTO PER IL MEGLIO: DI FATTO L’AEREO SI SCHIANTA. tUTTI E SEI (CANE COMPRESO) SI FANNO ANCHE ABBASTANZA MALE E L’AEREO SI ROMPE. mA (TESTUALE): «NON BISOGNA MAI SCORAGGIARSI. ¢OME FANNO I mELLOMPS. iNFATTI COMINCIANO SUBITO AD AGGIUSTARE L’AEREO. POCO DOPO è TUTTO A POSTO E LORO SONO PRONTI PER PARTIRE E TORNARE A CASA». nON BASTA, PERCHé NON C’è PIù BENZINA, COSì AL SIG. mELLOPS VIENE L’IDEA DI DISTILLARE L’ERBA E METTERE L’ALCOL NEL SERBATOIO. a QUESTO PUNTO, QUINDI, è OVVIO, OCCORRE COSTRUIRE UN DISTILLATORE E DIFATTI QUESTO FANNO; NEL FRATTEMPO, MENTRE ¢ASIMIR (UNO DEI FIGLI) VA A CACCIA DI QUALCOSA DA MANGIARE, VIENE CATTURATO DAGLI INDIANI E LEGATO AL TOTEM. GRAZIA A dIO, GLI ALTRI mELLOPS NEL FRATTEMPO SONO RIUSCITI A FAR RIPARTIRE L’AEREO E ARRIVANO PLANANDO A SALVARE ¢ASIMIR. (oRA è EVIDENTE CHE AVVENTURARSI SULL’a24 CON UNO SPAZZANEVE COSTRUITO IN FAMIGLIA SIA NIENTE IN CONFRONTO A TUTTO CIò). mA L’ALTERNATIVA, NEL NOSTRO RAGIONAMENTO, è CHE (APPUNTO) UGERER CONOSCA ASSAI BENE L’INTELLIGENZA DEI BAMBINI E CHE VI ABBIA ADATTATO LA SUA, EVIDENTEMENTE MOLTO ELASTICA. aLTRIMENTI NON SI SPIEGA COME POSSA ESSERGLI VENUTA L’IDEA (PER DIRE) DI UNA SIGNORA A CUI IL FIGLIO STUDIOSO DI RETTILI IN AFRICA, REGALA PER IL SUO COMPLEANNO UN SERPENTE CHE, UNA VOLTA SCOPERTO NON ESSERE VELENOSO, CHIAMERà ¢RICTOR E ADOTTERà COME UN FIGLIO. iNUTILE DIRE CHE QUESTI, SUL FINALE DELLA STORIA, LA SALVERà DA UN LADRO DIVENTANDO COSì UN EROE CITTADINO, CON TANTO DI STATUA E DI PARCO TITOLATO A SUO NOME. PER NON PARLARE, POI, DEL POLPO eMILE E DELLA SUA MERAVIGLIOSA AMICIZIA CON IL CAPITANO sAMOTAR, CHE INCONTRò SUL FONDO DEGLI OCEANI LA VOLTA CHE QUESTI VI SI IMMERSE IMBACUCCATO NEL SUO SCAFRANDRO. e NON ABBIAMO QUI LO SPAZIO PER RACCONTARE DI aDELAIDE IL CANGURO VOLANTE, ANCHE LEI ELEVATA AL TITOLO DI EROE CITTADINA, MA CON L’AGGIUNTA DI UN FINALE ROMANTICO, IL MATRIMONIO CON IL CANGURO lEON. e, PER FINIRE, I TRE BRIGANTI, CHE BRIGANTI NON SONO AFFATTO E INVECE DI MANGIARSI I BAMBINI, ALLA FINE NE SALVANO A CENTINAIA. eCCO: NON CI STANCHEREMO DI RIPETERE (PUR CONTINUANDO A CORRERE IL RISCHIO DI VENIR PRESI PER CHI ECCEDE IN RETORICA) CHE LA FACOLTà DI VEDERE LE COSE DEL MONDO DAL PUNTO DI VISTA DELLE SUE PIù IMPROBABILI POSSIBILITà, è UN’INTELLIGENZA MOLTO PREZIOSA, SOPRATTUTTO AGLI ADULTI, SOPRATTUTTO NEI MOMENTI DI DIFFICOLTà