Recensione
Emanuela Scuccato, PULP libri, 01/10/2012

L'orso che non lo era (traduzione di B.Lazzaro)

Quando nel 1946 l'americano Frank Tashlin (1913-1972) pubblicò The Bear That Wasn't, alle spalle aveva già una bella gavetta come cartoonist e scrittore di soggetti sia per la Warner Bros , capitanata da Leon Schlesinger che per la Walt Disney e la Columbia Pictures. Il cinema sarebbe arrivato giusto in quel periodo. Dapprima con le gag scritte per i fratelli Marx, Bob Hope, Red Skelton eccetera, poi con la fortunata regia di alcuni dei più famosi film della coppia Dean Martin & Jerry Lewis, nonché del solo Lewis dopo lo scioglimento del duo. L'ordo che non lo era è il primo di tre libri per bambini che Tashlin scrisse e illustrò nel corso della sua carriera ( gli altri due sono Tha Possum That Didn't, 1950) in uscita il prossimo ottobre sempre per Donzelli e The world Thar Isn't, 1951. Ma naturalemente questo piccolo capolavoro , diventato vent'anni dopo anche un film d'animazione sotto la direzione dello stesso Tashlin ( e scaricabile dalla rete) , non è affatto un libro "per bambini". E' una chicca. Un'occasione imperdibile per gli estimatori , sia del disegnaotore che del cineasta, di apprezzare le peculiari qualità di segno e scrittura. Sono "un babbeo con il cappotto di pelliccia e la barba da tagliare", come ripetono tutti, perfino i cuccioli d'orso dello zoo e del circo, "oppure sono un orso, un vero orso, di quelli che d'inverno vanno in letargo?" si chiede l'ingenuo e dolce protagonista del racconto di Tashlin, dopo che la fabbrica dove ha lavorato per "tanti , tanti mesi " è stata chiusa. Se lo domanda per strada, sotto lo sconfinato cielo d'America, mentre la neve cade copiosa. Con voce sommessa , lievemente ironica, Frank Tashlin sceglie di non cadere nella trappola dell' "eroe" . Qui non c'è alcun "sogno americano" : l'orso non ha neppure un nome. Quando negli anni Cinquanta la rivista "Cahiers du Cinéma", s'interessò, lodandolo, al suo lavoro, il regista si schermì: "Tutte chiacchiere filosofiche" pare abbia commentato.