Recensione
Monica Mattioli, Il Corriere del Mezzogiorno, 10/09/2012

Valorizzare il locale è un'occasione

Le risorse locali che fanno parte dell'identità dei territori del Mezzogiorno ( beni naturali e ambientali, conoscenze scientifiche inglobate in università e centri di ricerca, saper fare radicato in specializzazioni produttive) "costituiscono oggi rilevanti possibilità di crescita". Valorizzarle, dunque, è "la nuova occasione" , che in tempi di globalizzazione e di crisi economica non ci si può permettere di perdere. Quando le città funzionano da "trasmettitori efficaci delle risorse locali latenti o sottoutilizzate" e da "generatori di nuove risorse", diventa possibile impiegare anche altre risorse sottouitilizzate: il lavor dei giovani e delle donne. La ricerca, dettagliatissima, coordinata da Paola Casavola e Carlo Triglia per la Fondazione Res, analizza il ruolo delle città nella valorizzazione delle risorse locali con un duplice obiettivo: non si tratta solo di misurare le risorse locali e il loro impiego, ma anche di fornire indicazioni sui meccanismi di attivazione dei diversi contesti, suggerendo strade percorribili. Il problema del Mezzogiorno non è, naturalmente, la mancanza di risorse. E i casi di successo nazionale esaminati in questo studio hanno , come minimo comun denominatore, un' "infrastruttura istituzionale ordinaria". Cos'è allora che impedisce , soprattutto al Sud, di valorizzare le proprie risorse? Secondo gli autori, un "affollamento istituzionale non coordinato" la cui competizione soffoca gli atteggiamenti cooperativi. Le politiche di finanziamento esterno non risolvono, da sole, il deficit della politica locale: "Il futuro dipende sempre più da un uso intelligente e responsabile dell risorse vicine piuttosto che da aiuti sempre più incerti e aleatori attesi da lontano". Occorre promuovere e attuare interventi sostenibili, sostenendo e rafforzando la "capacità di coordinamento degli attori locali" pubblici e privati, al fine di produrre beni e servizi collettivi "dedicati". La ricerca rivela segnali incoraggianti.