Recensione
Redazione, Gavroche, 17/12/2011

L'avvento dei libri. Bestiario

Vladimir Radunsky ha trascorso la prima parte della sua vita a Mosca, si è poi trasferito a New York dove ha vissuto per molti anni. Oggi divide il suo tempo tra Roma e New York. Apprezzato illustratore di libri per ragazzi, ha pubblicato per le più importanti case editrici statunitensi oltre trenta opere, molte delle quali sono state tradotte in Francia, Gran Bretagna, Italia, Spagna, Olanda, Germania e Giappone, ricevendo prestigiosi premi internazionali tra cui il, New York Book Review Best Illustrated Book of the Year, il Bologna Children's Book Fair (Critici in Erba). Alcuni suoi titoli sono stati inclusi nella lista dei Best seller del "New York Times". Nel corso degli anni, le sue tavole sono state oggetto di mostre personali e collettive in Francia, Italia, Giappone e Stati Uniti. Autore della maggior parte dei testi dei suoi libri, artista colto e raffinato, Radunsky ha portato nel picture book i versi delle avanguardie russe degli Anni Venti, del premio Nobel Joseph Brodsky, le ballate di Woody Guthrie e la leggerezza della danza raccontata insieme a Mikhail Baryshnikov. Per Donzelli editore ha illustrato i Consigli alle bambine di Mark Twain