Recensione
Stefano Manferlotti, Venerdì di Repubblica, 04/11/2011

Amanti radiosi

Quando divenne realtà l'idea di illustrare alcune storie delle Mille e una notte, Chagall aveva perso da poco l'adorata moglie Bianca. Non è un caso, quindi, che scegliesse quattro racconti dove regnano l'amore e il senso della fine . E tuttavia la morte soccombe di fronte alla luce che, in queste tredici litografie, cade su amanti radiosi e angeli impavidi.