Recensione
www.millepagine.rai.it, 01/06/2011

Cultura pop anni sessanta

Un giro di boa importante, pure per la critica d'arte, rimane la cultura pop e l'impatto che essa ha avuto a partire degli anni Sessanta. Fa ulteriore luce sull'argomento , apportando nuovi elementi di riflessione, il saggio "L'estetica del pop" di Andrea Mecacci, per i tipi di Donzelli. L'autore si interroga sulle origini del fenomeno e sul perchè abbia avuto tanto successo. Ricordandoci come al di là della moda, che se ne è impossessata durante gli anni fino ad inflazionarne il valore, il pop indichi una determinata sensibilità artistica, riportando così l'analisi sul piano della cultura e della storia.