Recensione
Giorgia Bernoni, Il Domani, 18/06/2011

Il nuovo libro illustrato di Stian Hole

L'estate di Garmann è un volume dedicato ai più giovani ma dalla ricercatezza estetica prpria delle opere d'arte più complesse e curate. Vivace protagonista della pubblicazione, edita da Donzelli che esce proprio a ridosso della pausa estiva, è un lentigginoso biondino, pensato e disegnato dalla creatività di Stian Hole, alle prese con le prime fondamentali esperienze compiute nel mondo dei grandi. Il libro, vincitore dei più prestigiosi premi internazionali (come il Bologna ragazzi nel 2007, il "Prix sorcières" 2009 e il "Best children's book of the year" sempre nel 2009, è un viaggio attraverso i colori e le atmosfere dell'infanzia dedicato ai bambini nel delicato passaggio verso l'età scolare. Garmann, il protagonista, ha infatti timore nei giorni che precedono l'inizio della scuola elementare di confrontarsi con tutte le novità che lo attendono, e per cercare rassicurazioni si confronta con la sua famiglia e il mondo dei grandi. Una storia che scopre le affinità tra le tante età della vita, con un tocco che mescola humour , poesia e tenerezza, da leggere insieme. Stian Hole, classe 1969, vive e lavora in Norvegia. La sua originalissima tecnica in grafica digitale, capace di mescolare la fotografia , il collage e il disegno, dà vita a uno stile inconfondibile, e particolarmente familiare ai bambini di oggi, grandi manipolatori di computer e videogiochi. La treduzione è a cura di Bruno Berni. La Donzelli editore, nata nel 1993 e fondata da Carmine Donzelli, si caratterizza per un'attenta propensione ai libri d'arte e illustrati, siano essi detinati ad un pubblico adulto o, come in questo caso, ai lettori più giovani.