Recensione
Antonio D'Orrico, Sette, 14/04/2011

In 25 parole

Lodevole collana sulle canzoni pià belle. Dopo "O sole mio", "Azzurro", "Malafemmena", "Odio l'estate" tocca a "Caruso", capolavoro ( di fattura quasi spiritistica) di Lucio Dalla.