Responsive image

L'economia della Germania unificata

Uno sguardo interessato dal Mezzogiorno d'Italia

A cura di Ugo Marani

Saggi di Carlo Altavilla, Rosaria Rita Canale, Floro Ernesto Caroleo, Maria Rosaria Garofalo, Chiara Mancino, Ugo Marani, Emma Narni Mancinelli

Meridiana
2005, pp. 169

ISBN: 9788886175777
€ 18,00 -5% € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 17,10
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

La riunificazione tedesca costituisce un evento di straordinaria rilevanza non solo nelle relazioni politiche internazionali, ma anche un nuovo paradigma delle politiche di sviluppo regionale nei paesi dell’Europa continentale. Per l’Italia l’interesse è ancora maggiore: nello stesso periodo in cui si determinava un brusco ridimensionamento politico e intellettuale della questione meridionale la politica economica tedesca verso i Länder orientali si è caratterizzata per un impiego di risorse e per una ricchezza di strumentazione che era paragonabile, comparativamente all’esperienza del Mezzogiorno, solo con quanto era avvenuto nel ventennio successivo al secondo conflitto mondiale. Il volume, che si avvale dei contributi di diversi studiosi di tematiche macroeconomiche strutturali, analizza le politiche verso i Länder orientali per valutare quanto la diversità di proposte e di soluzioni in essi adottata possa costituire un’esperienza replicabile nel caso italiano e quanto inevitabili debbano essere considerati gli insuccessi del processo di allineamento dell’economia del Mezzogiorno alle regioni europee più avanzate. Dell’esperienza tedesca sono analizzate le problematiche relative alla politica fiscale, agli incentivi alle imprese, al mercato del lavoro, al sistema bancario nell’ipotesi che la loro conoscenza possa costituire un utile punto di riferimento per avviare nuovi e più incisivi approcci di politica regionale, meno condizionati dalla cultura prevalente delle compatibilità del mercato.