Responsive image
Carlo Carlino

Santuari e chiese di Calabria

Guida ai siti religiosi e ai luoghi di culto

Cataloghi
1997, pp. 96, con 120 illustrazioni a colori nel testo

ISBN: 9788886175357
€ 6,20
Temporaneamente non disponibile Temporaneamente non disponibile Temporaneamente non disponibile
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

La storia della Calabria è contrassegnata dalla stratificazione di diverse civiltà, dall'amalgama di differenti culture, dal ruolo svolto dai tanti dominatori: dai Bizantini ai Normanni, dagli Angioini agli Aragonesi. Ripercorrendone le controverse vicende ci accorgiamo di come queste si intreccino indissolubilmente, rivelando le diverse sfaccettature della realtà della regione, ma anche una continuità di comportamenti e di presenze che i ricorrenti terremoti non hanno per fortuna del tutto cancellato. La guida ai santuari e ai luoghi di culto calabresi chiarisce il farsi di questa lunga storia, mettendo in luce gli aspetti di una religiosità che, pur conservando alcuni tratti ancora pagani, è l'espressione di una sincera devozione popolare. Devozione non solo verso la Vergine, ma anche nei confronti di alcuni santi, segno di un rapporto particolare con il sacro non di rado mediato da antichi retaggi e credenze. Una pietà popolare che si esplica nelle tantissime feste, nei pellegrinaggi, nelle particolari celebrazioni, nei canti, nelle offerte di ex voto, tutti tratti di un'identità che si rinnova nei momenti umanizzanti delle varie feste, dove il santuario e la chiesa, carichi di memorie e tradizioni, svolgono una funzione mediatrice. Questo volume, però, e l'itinerario che esso propone vogliono essere anche un invito a leggere in maniera diversa il grande e importante patrimonio artistico e religioso della Calabria. Un patrimonio a volte misconosciuto, in parte in abbandono, che merita di essere valorizzato - al di là del suo significato meramente religioso - soprattutto in occasione del prossimo Giubileo. Un invito a pensare alla Calabria come a un "museo aperto", la cui importanza è data non solo dal valore dei monumenti e delle singole opere, ma anche dal farsi della sua storia a cui questo patrimonio è indissolubilmente legato.

Autore

Carlo Carlino

Carlo CARLINO ha svolto una lunga attività di dirigente editoriale. Collabora alla pagine culturali di quotidiani e riviste. Saggista, ha curato diversi libri di viaggio e di letteratura francese. E' autore di numerose opere su vari aspetti storici e artistici della Calabria e per questa casa editrice ha scritto "Santuari e chiese di Calabria. Guida ai siti religiosi e ai luoghi di culto" e "Sila piccola", apparsi in questa collana, e ha curato, tra gli altri lavori, la riedizione del volume di Paolo Orsi, "Le chiese basiliane della Calabria".