Responsive image
Paul Oskar Kristeller

Il pensiero e le arti nel Rinascimento

Traduzione di Maria Baiocchi

Virgolette, n. 13
2005, pp. XVI-288

ISBN: 9788879899666
€ 14,00 -15% € 11,90
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 11,90
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Oggetto di questi studi – divenuti ormai un punto di riferimento obbligato – sono la filosofia e le arti del Rinascimento: l’umanesimo, il platonismo e l’aristotelismo, ma anche la musica, la poesia, le arti figurative. Quel complesso di fenomeni di sensibilità e pensiero che dettero spessore e autonomia a una cultura del Rinascimento. Kristeller diffida di ogni operazione che voglia ingabbiare la storia della cultura sotto le rigide determinazioni della storia politica, economica o sociale. Anzi, difende il punto di vista secondo cui sono le idee filosofiche e artistiche ad avere influenzato in modo determinante la politica e l’economia di certe epoche storiche. I saggi qui raccolti su Ficino e Pomponazzi, sull’averroismo padovano, sul pensiero morale e sulla diffusione europea dell’umanesimo, sull’insegnamento della musica, sulla retorica, sul sistema delle arti, sono la prova migliore della fecondità di un metodo di indagine che privilegia l’autonomia di una storia intellettuale a tutto tondo, capace di restituire in pieno lo spessore e la profondità di uno dei momenti più significativi ed esaltanti della nostra vicenda intellettuale.

Autore

Paul Oskar Kristeller

Paul Oskar Kristeller (1905-1999), filosofo e storico della filosofia, è stato una delle figure intellettuali più significative del Novecento. Tra i suoi numerosi lavori tradotti in Italia, ricordiamo Otto pensatori del Rinascimento italiano (Ricciardi, 1978); Concetti rinascimentali dell’uomo e altri saggi (La Nuova Italia, 1978); Il pensiero filosofico di Marsilio Ficino (Le Lettere, 1988); Il sistema moderno delle arti (Alinea, 1995).