Responsive image

Economia della giustizia

Domanda, offerta, organizzazione delle cause civili

Cesare MIRABELLI, Luigi PAGANETTO, Giovanni TRIA (a cura di)

Saggi di E. Bruti Liberati, L. Dalla Pellegrina, G. Mammone, A. Mariani Marini, D. Masciandaro, C. Mirabelli, L. Paganetto, B. Sassani, G. Tria, M. Vietti

Saggine, n. 83
2005, pp. VIII-120

ISBN: 9788879899413
€ 11,90 -5% € 11,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 11,30
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Il tema della giustizia, uscito negli ultimi anni dalla sfera del dibattito riservato agli addetti ai lavori, ha assunto una rilevanza politica e sociale tale da essere ormai considerato da più parti un’emergenza. Lungi da ogni approccio allarmista e generico, questo volume mette a fuoco in particolare le disfunzioni della giustizia civile, viste attraverso una lente insolita che è quella dell’analisi economica delle sue procedure e della sua organizzazione e amministrazione. Il funzionamento non ottimale della giustizia civile ha infatti un impatto rilevante sull’economia e sul funzionamento dei mercati. Da qui la necessità di un’indagine economica della contesa giudiziaria incentrata sia sui comportamenti delle parti in causa, sia sugli effetti che le regole sostanziali e procedurali hanno su tali comportamenti. Una particolare attenzione viene rivolta all’analisi della «domanda» di giustizia civile in Italia e delle sue determinanti, nella consapevolezza che le difficoltà dell’esercizio della giustizia vadano cercate anche nell’eccessivo ricorso allo strumento giudiziario, oltre che nell’inadeguatezza delle risorse e del loro uso efficiente.