Responsive image
Diarmuid Jeffreys

Aspirina

L'incredibile storia della pillola più famosa del mondo

Presentazione di Luciano Sterpellone. Traduzione di Giovanni Tarantino

Virgola, n. 8
2005, pp. X-314

ISBN: 9788879899239
€ 13,90 -5% € 13,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 13,20
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Può una stessa pillola tenere a bada il raffreddore, mandare a picco la colonnina di mercurio del termometro, placare i dolori reumatici, prevenire gli attacchi cardiaci e persino alcuni tipi di cancro? L’aspirina sì. In queste pagine, come osserva nella Presentazione Luciano Sterpellone, l’indagine si sviluppa «a tutto campo»; si ricostruisce cioè l’intera storia di una sostanza prodigiosa, che partendo dai primi incerti usi nell’antico Egitto si è imposta col tempo nella nostra pratica quotidiana. Tutto ha inizio intorno al 1524 a.C., quando uno scriba egizio menziona in un famoso papiro le proprietà curative del salice. Da allora allo sfruttamento industriale dell’acido acetilsalicilico passano ben più di tremila anni, che in queste pagine vengono ricostruiti con ricchezza di dettagli e di colpi di scena. Uno squattrinato antiquario americano, un pastore inglese, un oscuro scienziato ebreo, un chimico australiano e un genio della pubblicità neozelandese sono solo alcuni dei personaggi che si avvicendano in questa affascinante storia. Fino a giungere alle alterne vicende della casa farmaceutica Bayer, dei suoi brevetti e delle sue battaglie pubblicitarie in Germania e nel resto del mondo, e del ruolo chiave da essa svolto durante il Terzo Reich e i due conflitti mondiali. Poiché se oggi in tutto il mondo si ingoiano ogni anno più di 200 miliardi di aspirine, una parte essenziale della storia di questa pillola non può che riguardare i legami inestricabili tra medicina e mercato.

Autore

Diarmuid Jeffreys

Diarmuid Jeffreys è scrittore, giornalista e produttore televisivo che ha curato programmi di attualità e documentari per la BBC, Channel 4 e altre reti, inclusi Newsnight e The Money Programme. È anche l’autore di The Bureau: Inside the Modern FBI.

Recensioni
di Eugenia Tognotti, La Stampa, 24/03/2005

Ora e sempre aspirina

di Franco Voltaggio, Il Manifesto, 22/03/2005

Due secoli in un acido