Responsive image
Ascanio Celestini

Radio clandestina

Memoria delle Fosse ardeatine

Prefazione di Alessandro Portelli Con una nota di Mario Martone

Fiabe e storie
2005, pp. 94, cofanetto con dvd

ISBN: 9788879899208
€ 21,90
Non disponibile Non disponibile Non disponibile
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Prima di diventare il racconto qui pubblicato, Radio clandestina è stato un fortunatissimo spettacolo teatrale, che ha fatto conoscere al grande pubblico il suo giovanissimo autore/attore. E prima ancora, questo racconto è stato un libro, L’ordine è già stato eseguito, nel quale Alessandro Portelli ha raccolto e rielaborato centinaia di testimonianze. Ma ancora prima, e prima di tutto, è stata una tragedia: l’eccidio delle Fosse Ardeatine, l’episodio forse più emblematico della barbarie nazista in Italia. Il libro e il video, tratti dallo spettacolo, sono un’altra tappa di un lavoro in progress di ricostruzione collettiva, ormai in atto da anni. Raccogliendo un’intuizione di Mario Martone, Celestini è partito dal libro di Portelli, ma è andato ben oltre: ha saputo restituire la complessità delle memorie e la molteplicità delle voci in un monologo scarno e tagliente, che è un miracolo di sveltezza e di profondità.

Autore

Ascanio Celestini

Ascanio Celestini attore e scrittore romano, ha pubblicato i suoi primi racconti di Giufà con l’editore Donzelli nel libro Cecafumo (2002). Il suo ultimo romanzo è Lotta di classe (Einaudi, 2009). Maja Celija è nata nel 1977. Diplomatasi in illustrazione presso l’Istituto Europeo di Design e in grafica presso CFP Bauer di Milano, collabora con diverse case editrici in Italia e all’estero. Attualmente vive e lavora a Pesaro.