Antonio Polito

L'angelo del millennio

Gli ultimi giorni del Novecento

Interventi
1999, 175 pp.

ISBN: 9788879894975

€ 9,30  € 8,84
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Scheda libro

Un puntiglioso diario quotidiano di fatti che accadono in Europa e nel mondo in questo ultimo anno del secolo e del millennio. Storie minori e minime. Ma ogni storia si tinge di una carica emblematica; la sua "morale", incerta e inquieta, come si conviene a ogni morale di fine millennio, si proietta nel futuro. Il 1° gennaio si apre con una telefonata a Eric J. Hobsbawm, il grande storico del Novecento e delle sue crisi: "addio, secolo breve". Il 2 gennaio registra la goffa euforia di un funzionario sull'avvio dell'Euro; ma dopo la poesia, arriverà la prosa: al plurale si dirà "euri" o "euro", come al singolare? Il 7 gennaio, una notizia clamorosa: la MacDonald ha finito i Big Mac; avevano sbagliato le previsioni, avevano sottostimato il fabbisogno per il weekend. Mega-fusioni societarie, grandi scalate borsistiche più o meno "ostili", società virtuali - in tutti i sensi possibili - che sbancano la borsa. E ancora: milioni e milioni di messaggi via posta elettronica; quando li potremo mai aprire tutti? E chi, invece, li aprirà al posto nostro, cacciando il naso nei nostri personalissimi affari? E alla fine, dopo cinquant'anni rispunta la guerra, ultimo suggello alle nostre inquietudini. Anch'essa si infila nel nostro quotidiano, ci pervade, entra nei nostri grandi discorsi così come nelle nostre piccole abitudini. Annuncia anch'essa il futuro? Compone anch'essa, con il rumore delle sue bombe, e forse ancor più con i suoi insinuanti tremori, le tessere del nuovo mosaico? L'angelo del nuovo millennio non ha suoni acuti e brillanti da cavare dalla sua tromba. Ha gli occhi piccoli e aguzzi. Deve averli.

Autore

Antonio Polito
Antonio POLITO è corrispondente da Londra del quotidiano "la Repubblica". Per i tipi della Donzelli ha pubblicato nel 1998 "Cool Britannia. Gli inglesi (e gli italiani) visti da Londra".