Responsive image
Eugenio Somaini

Scuola e mercato

Problemi e prospettive dell'istruzione in Italia

Interventi
1997, pp. XIV-142

ISBN: 9788879893558
€ 10,33
Esaurito Esaurito Esaurito
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

L'approccio più promettente ai problemi della scuola italiana si pone in una prospettiva di riformismo liberale, alla quale dichiarano di ispirarsi anche innovazioni legislative recenti come il progetto Berlinguer e la legge Bassanini. Caratteristico di questo approccio è, da un lato, il fare affidamento sulle libere scelte individuali e, dall'altro, il far convergere spontaneamente le scelte dei singoli verso esiti vantaggiosi per la collettività. È questa un'impostazione che si contrappone a quella che spesso ha prevalso in passato, e che è consistita nel delineare in forma prescrittiva progetti ambiziosi, la cui realizzazione risultava poi deludente. La linea del riformismo liberale è più realistica e meno ambiziosa, ma non per questo più facile. Le finalità di una moderna politica dell'istruzione comprendono infatti l'introduzione di percorsi formativi aperti e flessibili, il cui valore si misuri in rapporto alle prospettive che dischiudono; l'adattamento continuo delle scelte educative a esigenze destinate a mutare velocemente nel tempo; l'aumento della produttività delle risorse impiegate; l'adozione di meccanismi concorrenziali nell'offerta dei servizi educativi. Nessuno di questi obiettivi può essere raggiunto con disposizioni impartite dall'alto, ma tutti richiedono un concorso creativo dei soggetti interessati. Scritto in un linguaggio semplice e piano, con l'intento di ricostruire le opzioni concrete di fronte alle quali la scuola italiana si trova, questo libro si rivolge al pubblico ampio dei cittadini interessati al tema delle politiche sociali, e in modo particolare agli operatori del mondo della scuola, veri depositari dei destini di ogni possibile riforma.

Autore

Eugenio Somaini

Eugenio Somaini è professore ordinario di Politica economica presso la Facoltà di Economia dell'Università di Parma. Nell'ultimo periodo si è occupato con molta attenzione dei problemi del welfare state. Tra i suoi lavori ricordiamo Equità e riforma del sistema pensionistico (il Mulino, 1996), e, per i tipi della Donzelli, Scuola e mercato. Problemi e prospettive dell’istruzione in Italia (1997).

Recensioni
di Roberto Barbieri, IL POPOLO, 08/11/1997

Scuola non statale, la via per la libertà d'iniziativa