Responsive image

Milano a Roma

Guida all'Italia elettorale del 1994

Ilvo DIAMANTI e Renato MANNHEIMER (a cura di)

Contributi di A. AGOSTA, P. ALLUM, V. BELOTTI, R. BIORCIO, I. DIAMANTI, G. GUIZZARDI, P. IGNAZI, M. LAZAR, R. MANNHEIMER, L. MATTINA, P. NATALE, F. RAMELLA, G. RICCAMBONI, M. RODRIGUEZ, G. SANI. Introduzione di Ilvo Diamanti e Renato Mannheimer

Interventi
1994, pp. XII-170

ISBN: 9788879890830
€ 9,30
Esaurito Esaurito Esaurito
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

"Rivoluzione", terremoto, svolta epocale: sono le definizioni più ricorrenti per spiegare il senso delle elezioni del 27 e 28 marzo 1994. Ma sono davvero aderenti a quel che è avvenuto? Certo, il quadro emerso risulta diverso dal passato, più aperto e combattivo, meno vincolato da appartenenze ideologiche o religiose e attraversato, per contro, da inediti processi, a cominciare dalla personalizzazione dello scontro politico e dall'accentuata importanza dei mass media. Ma la vera novità risiede proprio nella particolare connotazione "competitiva" assunta dal confronto politico ed elettorale, piuttosto che negli specifici esiti che esso ha conosciuto in questa occasione. I contributi qui presentati, stilati da un ampio gruppo di esperti, mirano a chiarire e sviluppare gli aspetti principali di ciò che è avvenuto e sta avvenendo nell'Italia elettorale degli anni novanta: sondaggi e radiografie che disegnano un ritratto prospettico di tutti noi, elettori stanchi o appassionati, timorosi o entusiasti. Saggi brevi e mirati, dove cifre e carte restituiscono i volti dei partiti e degli schieramenti, compresi gli assenti: i destini e le trasformazioni sia delle aree tradizionali che dei soggetti, vecchi, nuovi e nuovissimi. Un'attenzione particolare è dedicata, da un lato, alle regole della competizione, a come abbiamo vissuto e interpretato le sfide e i duelli, e alle logiche che li hanno sottesi; dall'altro, alle nuove forme massmadiologiche e - come suol dirsi e sempre più si dirà - di "marketing".