Responsive image
Giovanna Zincone

Uno schermo contro il razzismo

Per una politica dei diritti utili

Interventi
1994, pp. XX-122

ISBN: 9788879890595
€ 9,30 -5% € 8,83
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 8,83
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Questo libro sostiene una tesi forte, ovvero che la limpida e non ipocrita codifica dei diritti e dei doveri degli immigrati possa costituire uno dei più validi schermi contro il razzismo. Se persino lo stato incorpora nelle sue leggi il disprezzo per gli stranieri poveri e le loro differenti culture, anche l'uomo della strada si sentirà nel giusto a fare lo stesso. Al contrario, si abbassano i rischi di razzismo quando si garantiscono diritti che attribuiscano dignità agli immigrati e ne impediscano lo scivolamento verso quelle condizioni di abbrutimento sociale che favorirebbero sia i comportamenti asociali degli immigrati che il disprezzo dei nazionali. Ma non tutti i diritti vanno bene, alcuni possono generare astio e forse ribellione: grazie anche alle testimonianze raccolte tra i responsabili del «governo» dell'immigrazione, nei partiti come nei sindacati e nella pubblica amministrazione, Giovanna Zincone traccia la mappa dei diritti utili e mette in guardia su quelli controproducenti.

Autore

Giovanna Zincone

Giovanna ZINCONE insegna sociologia politica alla Facoltà di scienze politiche dell'Università di Torino. Tra i suoi lavori segnaliamo Gruppi sociali e sistemi politici: il caso donne (Milano 1985), Da sudditi a cittadini (Bologna 1992), Uno schermo contro il razzismo, pubblicato da Donzelli nel 1994.