Responsive image
A cura di Marcello Musto

Marx revival

Concetti essenziali e nuove letture

Saggi. Storia e scienze sociali
2019, pp. XVI-472

ISBN: 9788868439989
€ 30,00 -5% € 28,50
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 28,50
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Scheda libro

Capitalismo, Michael R. Krätke – Comunismo, Marcello Musto – Democrazia, Ellen Meiksins Wood – Proletariato, Marcel van der Linden - Lotta di classe, Alex Callinicos - Organizzazione politica, Peter Hudis – Rivoluzione, Michael Löwy – Lavoro, Ricardo Antunes - Capitale e temporalità, Moishe Postone - Ecologia, John Bellamy Foster - Eguaglianza di genere, Heather A. Brown – Nazionalismo, Kevin B. Anderson – Migrazioni, Pietro Basso – Colonialismo, Sandro Mezzadra e Ranabir Samaddar – Stato, Bob Jessop – Globalizzazione, Seongjin Jeong – Guerra, Benno Teschke – Religione, Gilbert Achcar – Educazione, Robin Small - Arte, Isabelle Garo - Tecnologia e scienza, Amy E. Wendling – Marxismi, Immanuel Wallerstein

Il pianeta è in difficoltà a causa del capitalismo e Marx, libero dalle catene dei «socialismi reali», ritorna a essere scoperto, su scala globale e a tutto tondo, come il pensatore che ne ha fornito la critica più perspicace. Curato con il consueto rigore da Marcello Musto, considerato tra i massimi studiosi di Marx nel mondo, Marx revival costituisce la più completa e aggiornata guida alle idee di Marx che sia stata realizzata in seguito alla caduta del Muro di Berlino. In questo volume, che riunisce contributi dei più prestigiosi esperti internazionali di Marx – provenienti da numerosi paesi e discipline, e, in gran parte, tradotti per la prima volta in Italia –, si incontrano le più vibranti e provocatorie interpretazioni contemporanee dell’opera marxiana. Esso mostra cosa ha davvero scritto Marx in merito a 22 concetti essenziali, in quali casi la sua analisi va aggiornata in base alle trasformazioni intervenute dalla fine dell’Ottocento e perché egli sia ancora così tanto attuale. In questa ambiziosa opera collettiva vengono affrontati, in modo innovativo, alcuni tra i temi classici della riflessione marxiana (ad esempio, capitalismo, comunismo, proletariato, lotta di classe) e, al contempo, vengono analizzate tematiche (quali ecologia, migrazioni, eguaglianza di genere, nazionalismo e questione etnica) raramente accostate al pensiero di Marx. Il risultato è un testo indispensabile sia per gli specialisti che credono, erroneamente, di sapere già tutto di Marx sia per una nuova generazione di lettori che ancora non conosce i suoi scritti.

Autore

Marcello Musto

Marcello Musto è professore associato di Sociologia teorica presso la York University di Toronto. Tra i suoi libri, tradotti in oltre venti lingue, ricordiamo: Ripensare Marx e i marxismi (Carocci, 2011), L’ultimo Marx, 1881-1883 (Donzelli, 2016) e Karl Marx (Einaudi, 2018). È curatore di numerose antologie e volumi collettanei, tra i quali: Marx for Today (Routledge, 2012), Prima Internazionale. Lavoratori di tutto il mondo, unitevi! (Donzelli, 2014), I Grundrisse di Karl Marx (Ets, 2015), Karl Marx. Scritti sull’alienazione (Donzelli, 2018), Marx’s Capital after 150 Years (Routledge, 2019) e Karl Marx’s Life, Ideas, and Influences (Palgrave, 2019).

Recensioni
Francesco Romanetti, Il Mattino, 17/02/2020

TRA CRISI E GLOBALIZZAZIONE TORNA "IL CAPITALE" RIVISITATO

Cesare Pianciola, L'Indice dei libri del mese, 01/02/2020

LE SUE INTUIZIONI E LE NUOVE DOMANDE

Marco Veruggio, Gli Stati generali, 10/01/2020

SE L’ATTUALITÀ DI MARX INQUIETA I LIBERALI…

Stefano Petrucciani, Il Manifesto, 17/12/2019

PAROLE CHIAVE CHE ILLUMINANO LO SCRIGNO OPACO DEL PRESENTE

Giuseppe Bedeschi, Il Foglio, 17/12/2019

ECCESSO DI DEVOZIONE

Antonio Carioti, La Lettura, 15/12/2019

IL LATO VERDE DI MARX ERA UN PO' NASCOSTO