Responsive image
A cura di Marco Piantini

Forum sulle prospettive dell'Unione europea

Con una intervista a Giuliano Amato e una conclusione di Piero Fassino

Quaderni Cespi
2019, pp. 272

ISBN: 9788868439149
€ 24,00 -15% € 20,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 20,40
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Scheda libro

L’Unione europea è a un passaggio cruciale. Alle spalle, sessant’anni del più avanzato processo di integrazione sovranazionale che il mondo abbia conosciuto, ottenendo successi che hanno cambiato la vita di milioni di europei. Davanti, nuove sfide per un’integrazione economica, sociale, politica sempre più intensa. Peraltro viviamo in uno scenario internazionale in forte movimento: le politiche dell’amministrazione Trump; il protagonismo di Cina e Russia; le instabilità del Mediterraneo; l’Africa e i flussi migratori; i rivolgimenti dell’America Latina; la globalizzazione e i suoi impatti economici, sociali e ambientali. Né meno complessa è la scena europea: la Brexit, le aspettative dei Balcani, le spinte euroscettiche dell’Est europeo, i venti populisti e nazionalisti che spirano sul continente. Tutte sfide che richiedono un salto di qualità, l’apertura di una vera e propria «terza fase costituente» dell’Unione europea, dopo i Trattati del 1957 e l’introduzione dell’euro.

Autore

Marco Piantini

Marco Piantini è un funzionario europeo, senior fellow della School of European Political Economy della Luiss e collaboratore del CeSPI (Centro Studi di Politica Internazionale) e coordinatore del progetto @EuropeaEU promosso da vari centri studi italiani. Dal 2006 al 2014 è stato collaboratore per gli Affari europei del presidente Giorgio Napolitano, quindi consigliere per gli Affari europei di Matteo Renzi e Paolo Gentiloni a Palazzo Chigi. Ha lavorato sulla riforma dell’euro ed è stato coordinatore per il negoziato sulla Brexit. Ha studiato a Berlino negli anni della caduta del Muro.