Responsive image
Illustrato da Marc Chagall

Le mille e una notte a colori

Traduzione di Fulvia De Luca

Fiabe e storie
2019, pp. X-248, rilegato, con immagini in b/n e a colori nel testo

ISBN: 9788868439132
€ 25,00 -15% € 21,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 21,25
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

«Per Allah – disse il re, – non la ucciderò finché non avrò udito il seguito del suo racconto. E trascorsero la notte addormentati l’uno nelle braccia dell’altra».

Un capolavoro della letteratura di tutti i tempi, Le Mille e una notte, e le splendide illustrazioni di un grande artista, Marc Chagall: un connubio irresistibile, capace di trascinare il lettore in un vortice di sogni e magia, di passioni e avventure. «Imprevedibile, orientale, sospeso tra la Cina e l’Europa», così Chagall definiva il proprio impulso creativo. E quale forziere di storie e di tinte, se non quello custodito dalla voce suadente di Shahrazad, poteva stimolare al meglio un simile impulso? Dallo scrigno della fiaba d’Oriente, prototipo stesso di ogni idea di narrazione, Chagall selezionò quattro storie da accompagnare con una serie di litografie a colori, realizzate con tecniche di incisione e di stampa raffinatissime, affiancate da altrettanti disegni preparatori in bianco e nero. Il cavallo d’ebano, Julnar del Mare, Abdullah della Terra e Abdullah del Mare e Kamal al-Zaman sono storie pervase dal motivo dell’amore e della morte, in cui si mescolano la tradizione araba e quella ebraica, quella egizia e quella mesopotamica, quella indiana e quella persiana. E anche questo ci restituisce la fantasmagoria dei colori di Chagall, nella sua interpretazione onirica e visionaria del mondo fiabesco delle Notti arabe: l’intima condivisione, la comune appartenenza di grandi culture, che la deformazione del presente ci porta troppo spesso a percepire come distanti e addirittura contrapposte. Pubblicate per la prima volta in Italia da Donzelli nel 2011, le magnifiche litografie di Chagall tornano in una nuova veste ad accompagnare le magiche storie di Shahrazad.

Autore

Marc Chagall

Marc Chagall nasce nel 1887 in una famiglia ebraica a Vitebsk, in Russia. Dopo gli studi d’arte compiuti a San Pietroburgo, si trasferisce a Parigi, dove si inserisce nella comunità artistica di Montparnasse. Nel 1917 aderisce con entusiasmo alla Rivoluzione russa e fonda un’accademia nella sua città natale; ma ben presto torna a Parigi, da dove, nel 1941, partirà alla volta degli Stati Uniti. Terminata la guerra, passerà il resto della vita tra la sua New York e la sua Provenza, dove rimarrà fino alla morte, avvenuta nel 1985.

Recensioni
Francesca Lazzarato, Il Manifesto, 20/12/2011

Contro le melense riscritture, il fascino duraturo dei classici

Stefano Manferlotti, Venerdì di Repubblica, 04/11/2011

Amanti radiosi

Francesca Guinand, Vox, 01/11/2011

Le mille e una notte con Chagall

Mauretta Capuano, ANSA, 07/10/2011

Chagall onirico e mistico

Sargio Caroli, La Sicilia, 05/10/2011

Rutilanti colori per fiabe d'amore e di morte

Francesco Musolino, Tempostretto - Quotidiano online, 04/10/2011

Le mille e una notte illustrate a colori da Chagall in libreria

Giuseppe Montesano, La Repubblica, 02/10/2011

Chagall, le mille e una notte di un sonnambulo