Responsive image
Giuseppe Provenzano

La sinistra e la scintilla

Idee per un riscatto

Rosso e Nero
2019, pp. 224

ISBN: 9788868438616
€ 14,00 -15% € 11,90
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 11,90
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Scheda libro

«Le ragioni della sinistra, l’uguaglianza nella libertà, sono più attuali che mai. Affermarle non è scontato, ma nemmeno impossibile. Avanza una destra nuova, che somiglia ai fantasmi di quella che credevamo sepolta nel secolo scorso. Dovremmo rassegnarci alla sconfitta? Il destino non è segnato, la storia non è finita. sotto la cenere di questa società, c’è qualcosa che arde ancora. Il compito di una nuova generazione è riaccendere la fiamma. Io credo che in un’idea di socialismo vi sia ancora una scintilla viva. La scintilla non è scattata ancora. scatterà».

La sinistra non ha perso, s’è persa. Riformisti e radicali, «vecchi» e «nuovi», hanno lasciato che un intero patrimonio di conquiste regredisse e andasse in rovina. In un pamphlet appassionato, che nulla risparmia a quanti hanno condotto la sinistra nelle secche attuali, Giuseppe Provenzano avanza proposte per un possibile riscatto. Calarsi nelle fratture e individuare le frontiere concrete dell’uguaglianza. Dare nuova linfa alla radice del lavoro, orientare e indirizzare l’innovazione per una crescita inclusiva e sostenibile. Ridare valore alla cosa pubblica, ricostruire lo Stato e rifondare l’Europa. Risalire da una dimensione programmatica a un’idea di società, abbattere il muro che separa gli esclusi dagli inclusi. Il nuovo governo gialloverde, con tinte sempre più nere, sta conducendo a una regressione economica, sociale, democratica. La sinistra deve ripensarsi a fondo. Scuotersi, reagire, combattere. Ripartire dalla forza dei principi e dalla credibilità delle persone, dalle tante «scintille» di cambiamento presenti nella società. C’è sempre un’alternativa: il compito della sinistra è di costruirla.

Autore

Giuseppe Provenzano

Giuseppe Provenzano, nato in Sicilia nel 1982, vive a Roma. Ha studiato alla scuola superiore sant’Anna di Pisa, ed è esperto di politiche di coesione nazionali ed europee. è stato membro della Direzione nazionale del Partito democratico. Dal 2016 è vicedirettore della Svimez. Autore di articoli e saggi sullo sviluppo del Mezzogiorno, ha collaborato con diversi giornali e riviste.

Recensioni
Mario Ricciardi, Il Sole 24 Ore, 28/04/2019

UN APPELLO AL REALISMO PER RILANCIARE L'UNIONE

Concetto Vecchio, Robinson, 21/04/2019

RITROVARE LA SINISTRA

Hamilton Santià, Linkiesta, 13/04/2019

Intervista a Giuseppe Provenzano

Vito Viti, Gazzetta del Mezzogiorno, 31/03/2019

LA FRONTIERA TRA LIBERTÀ E UGUAGLIANZA

Concita De Gregorio, Radio Capital: Cactus, 25/02/2019

Ospite di oggi Giuseppe Provenzano

Riccardo Staglianò, Venerdì di Repubblica, 22/02/2019

PER VINCERE CI VUOLE UNA SVOLTA. A SINISTRA