Responsive image
Philip Schultz

Il dio della solitudine

A cura di Paola Splendore

Poesia, n. 68
2018, pp. 224

ISBN: 9788868438128
€ 17,00 -15% € 14,45
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 14,45
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Scheda libro

Le mie poesie saccheggiano quasi tutto, timori, progetti, congetture e stupori, cercano prove di infedeltà, frammenti di ispirazione. Indifferenti alla sofferenza che descrivono, odiano tutto quello che amo, credono solo nella loro insularità.

Autore

Philip Schultz

Philip Schultz (Rochester, NY, 1945), tra le voci più interessanti della poesia americana contemporanea, è autore di otto raccolte e di un memoir, La mia dislessia (Donzelli, 2016). È stato finalista del National Book Award e nel 2008 ha vinto il Pulitzer con la raccolta Failure, da cui è tratto il poemetto Erranti senza ali (Donzelli, 2017). Per dieci anni ha diretto il programma di scrittura creativa alla New York University e ha fondato nel 1987 la scuola di scrittura The Writers Studio, con sede a New York, che tuttora dirige. Vive a East Hampton con la moglie scultrice, Monica Banks, i figli Eli e Augie e il cane Penelope.

Recensioni
Valeria Palumbo, Viaggi e libri, 02/10/2018

Il dio della solitudine

Andrea Galgano, Città del Monte, 01/10/2018

Il dio della solitudine di Philip Schultz