Responsive image
Marnie Campagnaro

La grande guerra raccontata ai ragazzi

Illustrazioni di: Federico Maggioni

Saggi. Arti e lettere
2015, pp. XIV-202, con tavole a colori nel testo

ISBN: 9788868431907
€ 32,00 -5% € 30,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 30,40
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Scheda libro

Saggi di Davide Boero, Ilaria Filograsso, Walter Fochesato e una selezione di proposte di lettura a cura di Marnie Campagnaro e Michela Marafini.

La Grande guerra raccontata attraverso la letteratura per l’infanzia, vista con gli occhi dei bambini e dei ragazzi protagonisti di storie in cui la guerra, con i suoi orrori, consolida legami d’amicizia, fa nascere sentimenti d’amore, causa dolorose separazioni, innesca repentini e spesso traumatici processi di crescita, induce a interrogarsi su chi sia il nemico e incita ad aprirsi al confronto e al dialogo con l’altro. La letteratura, dunque, come spazio per accostare i piccoli lettori di oggi a un evento tanto lontano quanto tragico come la prima guerra mondiale. Attraverso un approccio interdisciplinare, nei saggi che compongono la prima parte del volume si indaga il rapporto fra infanzia e guerra nei libri per ragazzi. La Grande guerra, infatti, è stata diversa dalle altre: ha travalicato molti «limiti» spaziali, temporali e umani, marchiando indelebilmente la coscienza identitaria del Novecento. Essa costituisce, inoltre, il primo esempio di conflitto in cui all’infanzia è attribuito un ruolo nel dispositivo bellico adulto: i «piccoli combattenti delle retrovie» fanno la loro comparsa nei discorsi patriottici di cui l’infanzia è destinataria privilegiata e i messaggi propagandistici vengono veicolati dalle opere letterarie per bambini e dal cinema, entrambi divenuti funzionali al progetto ideologico nazionale e alla mobilitazione anche dei più piccoli, considerati ormai risorse utili, se non decisive, allo sforzo bellico. La seconda parte del volume si articola in un’ampia e ragionata rassegna di romanzi e albi illustrati per bambini e ragazzi: uno «scaffale» – con indicazioni sull’età di lettura consigliata, le trame, le parole chiave e gli spunti di riflessione – costruito con gli strumenti della critica letteraria e della riflessione pedagogica, scegliendo opere che, per qualità dell’intreccio narrativo e cifra stilistica, sono da considerarsi letture arricchenti e preziose per aiutare insegnanti, genitori, educatori, bibliotecari e operatori culturali a leggere e ricordare insieme ai ragazzi la Grande guerra e, più in generale, per affrontare il tema dei conflitti. È difficile raccontare un evento tanto tragico senza ricorrere alla forza delle immagini; per questo il libro è corredato delle stupefacenti tavole di Federico Maggioni: le sue illustrazioni, intensissime e impietose, sono ritratti in presa diretta che schiudono un suggestivo spazio visivo per il confronto dialettico con i ragazzi.

Autori

Marnie Campagnaro

Marnie Campagnaro insegna Teoria e Storia della letteratura per l’infanzia presso il corso di laurea in Scienze dell’educazione e della formazione dell’Università di Padova. È dottore di ricerca in Scienze pedagogiche dello stesso ateneo. È membro della International Research Society for Children’s Literature (Irscl) e del Gruppo di ricerca sulla Letteratura per l’infanzia e la Biblioteca scolastica dell’Università di Padova. Ha scritto articoli e saggi, pubblicati in riviste nazionali e internazionali e in raccolte collettanee. Tra le sue più recenti pubblicazioni: Narrare per immagini. Uno strumento per l’indagine critica (Pensa Multimedia, 2012), Incanto e racconto nel labirinto delle figure. Albi illustrati e relazione educativa (con Marco Dallari, Erickson, 2013).

Federico Maggioni

Federico Maggioni è uno dei più prestigiosi illustratori italiani. Grafico e giornalista, è stato art director del «Corriere dei Piccoli» e del «Corriere dei Ragazzi». Negli anni ottanta è stato responsabile grafico del gruppo editoriale Bompiani-Sonzogno-Fabbri e come autore ha pubblicato con le principali case editrici italiane. Tra gli ultimi classici da lui illustrati: I promessi sposi (Piemme, 2006) e Il cavaliere inesistente (Mondadori, 2006). Due volte vincitore del Premio Andersen per l’illustrazione (1986 e 2007), Maggioni è stato insignito anche della Plaque Bib alla Biennale d’illustrazione di Bratislava nel 1993 e della Menzione al Bologna Ragazzi Award del 2007.

Recensioni
Liber, 01/03/2016

L'anno della Grande Guerra

Liber, 01/03/2016

L'anno della Grande Guerra

Arianna di Genova, Le Monde Diplomatique (Il Manifesto), 15/12/2015

MONDOKID

topipittori.blogspot.it, 16/11/2015

Piccole sentinelle della patria

Paola Biribanti, Mangialibri, 11/11/2015

La Grande Guerra raccontata ai ragazzi

Carla Colmegna, Andersen, 01/11/2015

MESSAGGI D'AMORE