Responsive image
René Goscinny, Jean-Jacques Sempé

Il Piccolo Nicolas e la sua banda

Traduzione di Gaia Panfili

I morbidi di Fiabe e storie
2013, pp. 128, con disegni in b/n nel testo

ISBN: 9788860369581
€ 14,00 -5% € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 13,30
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

«Ho inventato un codice segreto! – ci ha detto un giorno Geoffroy. – Così lo capiamo solo noi della banda!». C’è una mossa per ogni lettera: il dito sul naso è la a, il dito sull’occhio sinistro è la b, e sull’occhio destro è la c. C’è una mossa per ogni lettera: ti gratti l’orecchio, ti strofini il mento, ti dai gli schiaffi sulla testa, e così fino alla z, dove fai l’occhio storto. Fantastico! «In classe vi faccio un messaggio – ha detto poi Geoffroy. – Vi avviso: chi vuole far parte della banda, deve conoscere il codice segreto!». Ma il suo messaggio era un modo lungo e in più lui è seduto in fondo alla classe e bisognava girarsi per guardarlo. Geoffroy ha fatto la s grattandosi la testa, la t con la linguaccia, poi ha spalancato gli occhi, si è fermato, e allora noi ci siamo girati e abbiamo visto che pure la maestra stava guardando Geoffroy. «Vai nell’angolo! E niente ricreazione!» gli ha detto la maestra. «Ecco un’altra trovata di Nicolas e i suoi amici. E quante ancora ne combinano in questa quarta raccolta di storie spassose. Fanno persino amicizia con una «femmina», Marie-Edwige, «quella con i capelli gialli e gli occhi celesti». E poi c’è la collezione di francobolli, il campeggio, la gara di atletica, gli scacchi, e via giocando…

Autori

René Goscinny

René Goscinny è stato l’inventore universalmente noto, insieme ad Albert Uderzo, delle avventure di Asterix. Nato a Parigi nel 1926, visse a Buenos Aires e a New York. Tornato in Francia negli anni cinquanta, incontrò Jean-Jacques Sempé, con cui iniziò a creare le strisce quotidiane e poi le storie di Nicolas. Autore per ragazzi di fama internazionale, Goscinny ha vinto con le sue storie prestigiosi premi. È morto a Parigi nel 1977.

Jean-Jacques Sempé

Jean-Jacques Sempé è uno degli illustratori e autori di fumetti più famosi. Le sue vignette sono state pubblicate in un’infinità di giornali e riviste, tra cui il prestigiosissimo «The New Yorker». Nato a Bordeaux nel 1932, Sempé fu espulso dalla scuola per cattiva condotta. Dopo aver fatto i lavori più diversi – dal rappresentante di dentifrici all’istruttore nei campi estivi per ragazzi –, si è dedicato interamente, e con grande successo, al mestiere di disegnatore. Oltre venti volumi di sue illustrazioni sono stati pubblicati in più di trenta paesi.

Recensioni