Responsive image
Daniela Brancati

Occhi di maschio

Le donne e la televisione in Italia. Una storia dal 1954 a oggi

Introduzione di Franco Cardini

Interventi
2011, pp. X-230

ISBN: 9788860366344
€ 18,50 -15% € 15,72
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 15,72
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Occhi di maschio è il primo tentativo di storia della televisione dal punto di vista dei vinti, cioè delle persone di buon gusto e di buon senso e delle donne. La tv, dominata dallo sguardo maschile, è stata ed è lo specchio dei desideri prevalenti dei maschi italiani. Desideri in principio palesi e dichiarabili, poi sempre più aggressivi e sfacciati. L’autrice è stata fra i protagonisti di questo mondo e ne scrive con aperta soggettività, con aneddoti e ricordi arricchiti dalle testimonianze di alcune persone che hanno contato nella tv italiana, delle quali a volte non si conserva neanche più il ricordo. A completare il volume un vasto dizionario biografico delle oltre ottocento donne che hanno fatto la nostra televisione e una cronologia comparata che mette a fronte l’Italia come era, le conquiste delle donne e l’evoluzione del mezzo televisivo. Infine, un’intervista esclusiva a Lorenza Lei, prima donna a ricoprire l’incarico di direttore generale della Rai. Come scrive Franco Cardini nella sua introduzione, «questo libro diverte, informa, chiarisce, qua e là stupisce. Daniela Brancati ci ha offerto una vera e propria storia della società italiana attraverso la Rai…».

Autore

Daniela Brancati

Daniela Brancati è giornalista professionista e dirigente d’azienda nel settore della comunicazione, saggista e scrittrice. Prima donna direttora di un telegiornale nazionale in Italia, nel 1991 ha creato il tg di Videomusic e nel 1994 ha diretto il Tg3. È presidente del Premio Immagini Amiche promosso dal Parlamento europeo Ufficio per l’Italia e dall’Udi e presidente del Premio Pavoncella alla creatività femminile. Studiosa di mass media, è membro del comitato scientifico del Microcredito italiano. Per i tipi della Donzelli ha pubblicato Guinzaglio elettronico. Il telefono cellulare fra genitori e figli, insieme ad Anna Maria Ajello e Pier Cesare Rivoltella. Ha ricevuto moltissimi prestigiosi premi, ed è stata insignita dell’onorificenza di commendatore della Repubblica italiana.

Recensioni
Valerio Rosa, L'Unità, 18/06/2012

«Pensate: una valletta filosofa!».

Mario Bonanno, www.sololibri.net, 28/10/2011

Diverte, informa, chiarisce, qua e là stupisce

Laura Laurenzi, La Repubblica, 15/10/2011

Storie e vizi della Tv spiegati da una donna

Redazione, Il Fatto Quotidiano, 14/10/2011

Le donne in tv? A misura d'uomo

Elena Mora, Diva e Donna, 11/10/2011

Piccolo schermo, grande storia

Corrado Augias, Venerdì, 07/10/2011

Ad nauseam

Franco Zanetti, rockol.it, 05/10/2011

Titolo che incuriosisce

Tiziana Bartolini, Noidonne, 01/10/2011

Stop alla TV che inquina le menti

Erica Re, Film TV, 23/09/2011

Il ruolo delle donne

Redazione, Il Salvagente, 15/09/2011

Donne in televisione. Una storia italiana

Elisabetta Bolondi, www.ventonuovo.eu, 07/09/2011

Donne, tv, costume, storia: una bella sintesi