Responsive image
Tomi Ungerer

Le avventure della famiglia Mellops

Traduzione di Bianca Lazzaro

Fiabe e storie
2011, pp. 170, rilegato, con disegni a colori nel testo

ISBN: 9788860365767
€ 24,00 -15% € 20,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 20,40
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

«Arrivati a casa, si fanno un bel bagno bollente per lavare via petrolio e cenere. E dopo sono pronti per una bella mangiata in giardino. “Ce la siamo vista brutta”, dice Casimir. “Sì – dice Papà –, ma dobbiamo essere felici di ritrovarci tutti insieme sani e salvi. E ora godiamoci la magnifica torta alla panna della Mamma”».

I Mellops non sono una famiglia di porcelli qualunque, ecco perché a loro capita di avere avventure del tutto speciali. Tanto per cominciare il signor Mellops è un tipo straordinariamente intraprendente. Qualche esempio? Frugando nella sua polverosa soffitta, si imbatte in un vecchio baule con dentro un mucchio di carte. Sono le lettere in cui un suo antenato francese rivela l’esistenza di un galeone che egli stesso aveva affondato negli abissi dell’oceano, con a bordo un tesoro. Senza esitazione, il signor Mellops convoca i suoi quattro figli, e parte alla volta del tesoro sommerso. In un’altra occasione può capitare invece che papà Mellops decida di costruire una trivella per estrarre il petrolio di cui ha trovato traccia in campagna, durante un ameno picnic. Ma anche i quattro fratelli, Felix, Isidor, Casimir e Ferdinand, sono pieni di iniziative – come quando ciascuno di loro decide di fare una sorpresa agli altri con un bell’albero di Natale e alla fine si ritrovano la casa piena di abeti, a cui dovranno trovare un nuovo tetto. E mamma Mellops? Festeggia la fine di ogni loro avventura portando in tavola la sua insuperabile torta alla panna. In un’edizione completa, le simpatiche avventure dei porcelli più amati dai bambini di mezzo mondo.

Autore

Tomi Ungerer

Autore di 140 libri, Tomi Ungerer è stato insignito di prestigiosissimi premi internazionali: oltre al Premio per la letteratura per l’infanzia Hans Christian Andersen (1998), la Legion d’onore in Francia (1990), il National Prize for Graphic Arts France (1995) e lo European Prize for Culture (1999). La sua città natale, Strasburgo, gli ha dedicato un intero museo. Dal genere fantastico all’aforisma, dalla fiaba alla satira di costume, dall’illustrazione al design, dalla pubblicità alla scultura, non c’è ambito dell’espressione artistica che Ungerer non abbia praticato, e sempre con una spiccata vena d’inquietudine e un’impronta spesso definita «controversa» e «sovversiva». Tra le sue pubblicazioni di maggior successo ricordiamo I tre briganti (Nord-Sud, 2007), libro da cui è stato tratto un lungometraggio d’animazione.

Recensioni
Redazione, GiGi Giornale dei giovani lettori, 20/06/2013

Con le pinne, fucile e occhiali

Manuela Trinci, L'Unità, 28/01/2013

I Mellops

Giovanni Nucci, L'Unità, 21/01/2013

Le avventure di Ungerer

Fiorella Iannucci, Il messaggero, 08/08/2011

Ungerer, i Mellops e il pragmatismo americano

Redazione, Il Segnalibro n. 175, 01/07/2011

I Mellops

Redazione, www.forkids.it, 17/06/2011

Avventure speciali