Responsive image
Sempé

Il segreto di Monsieur Taburin

Storia di un uomo e delle sue biciclette

Traduzione di Cinzia Poli

Wallpapers
2011, pp. 94, rilegato, con disegni a colori nel testo

ISBN: 9788860365378
€ 14,00 -5% € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 13,30
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Raoul Taburin sa tutto in fatto di biciclette: in men che non si dica, nella sua officina, ripara e sostituisce catene, sellini, ruote, raggi, rapporti, camere d’aria, tutto di tutto. C’è solo una cosa che non sa fare: andare in bicicletta. È questo il suo scomodo e inconfessabile segreto, che riesce a tenere nascosto agli occhi del suo piccolo mondo per tutta una vita – quella trascorsa nella sua bottega a riparare bici. Finché un giorno in quella vita fa capolino una nuova amicizia, cui Raoul si abbandonerà con trasporto, quella di Figougne, un bizzarro fotografo che inaspettatamente gli farà una proposta destinata a sconvolgere la sua pace: immortalarlo in sella a una bici. Comincia così un’avventura buffa e al tempo stesso toccante, in bilico tra i toni comici e quelli lievi e malinconici, e fatta di timidezza, amicizia, audacia e sincerità. Un filo narrativo magnificamente sospeso tra parole e immagini, frutto della creatività di uno dei più grandi vignettisti di ogni tempo. Una storia da non perdere per chi conosce la passione dei pedali e della lettura a colori…

Autore

Jean-Jacques Sempé

Jean-Jacques Sempé è uno degli illustratori e autori di fumetti più famosi. Le sue vignette sono state pubblicate in un’infinità di giornali e riviste, tra cui il prestigiosissimo «The New Yorker». Nato a Bordeaux nel 1932, Sempé fu espulso dalla scuola per cattiva condotta. Dopo aver fatto i lavori più diversi – dal rappresentante di dentifrici all’istruttore nei campi estivi per ragazzi –, si è dedicato interamente, e con grande successo, al mestiere di disegnatore. Oltre venti volumi di sue illustrazioni sono stati pubblicati in più di trenta paesi.

Recensioni
Isabella Paglia, www.bookavenue.it, 22/05/2011

Biciclette, camere d'aria, gomme larghe...

Redazione, L'Eco di Bergamo, 26/04/2011

Le biciclette di Taburin

Francesco Boille, Internazionale, 15/04/2011

Autentiche fantasie

Stefano Giani, Il Giornale, 10/04/2011

Il ciclista che non sapeva andare in bicicletta

Fabio Gambaro, La Repubblica, 27/03/2011

Il sognatore di vignette e biciclette

Elisabetta Bolondi, www.sololibri.net, 16/03/2011

La raffinatezza di Sempé