Responsive image
Mark TWAIN. Illustrazioni di Vladimir RADUNSKY

Consigli alle bambine

Traduzione di Bianca Lazzaro

Fiabe e storie (album)
2010, pp. 24, rilegato, 17x24 cm

ISBN: 9788860365231
€ 16,00 -15% € 13,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 13,60
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Ben pochi sono gli scrittori di tutti i tempi citati al pari di Mark Twain. Non c’è argomento che non si possa trattare senza ricorrere a un suo aforisma, un suo paradosso, una sua provocazione. Basta provare a digitare il suo nome in rete, ed ecco decine di siti pronti a sciorinare decine e decine di sue frasi celebri. Una delle più ricorrenti è tratta proprio dal breve vademecum da lui scritto nel 1906, per la prima volta ora proposto al pubblico italiano, e dedicato alle brave bambine: «Mai fare le maleducate con i grandi, a meno che non siano loro a cominciare». È questo l’ultimo di una serie di consigli che Twain offre alle bambine nel suo più autentico stile irriverente e sornione, da vecchio navigato che sotto l’apparente intento di insegnare loro le buone maniere, di fatto le istiga alla più strenua resistenza e all’impietosa ritorsione di fronte alla prepotenza più o meno latente di genitori, fratelli, amichette, maestre e nonni. Un altro esempio? «Se la mamma ti dice di fare una cosa, non sta bene dirle di no. È più utile e opportuno che tu le assicuri di fare come vuole lei, per poi attenerti con discrezione a quanto t’impone la tua somma saggezza.» Cos’altro aggiungere, se non un commento per immagini di pari, maliziosa impertinenza? È nato così il progetto grafico appositamente concepito per Donzelli da un grande artista contemporaneo come Vladimir Radunsky. Ne sortisce un album volutamente in bilico tra il libro per ragazzi (più o meno cresciuti) e il pezzo d’arte. Nel centenario della morte del maestro americano, non c’era miglior modo per celebrarne il genio.

Autori

Vladimir Radunsky

Vladimir Radunsky, artista russo naturalizzato americano che vive tra New York e Roma, ha pubblicato più di una trentina di libri per l’infanzia, tradotti in una decina di lingue. Tra i numerosi premi, vinti negli Stati Uniti e in Europa, quello di Best Illustrated Book of the Year dalla «New York Times Book Review». Alcuni dei suoi titoli figurano nella lista dei best seller del «New York Times». Autore raffinato, Radunsky ha portato nei libri illustrati anche i versi delle avanguardie poetiche russe degli anni venti e del Premio Nobel Josif Brodskij, così come le ballate di Woody Guthrie.

Mark Twain

Mark Twain (1835-1910) è una delle figure più rappresentative della cultura americana a cavallo tra Otto e Novecento. Di lui Faulkner ha detto che è stato il «primo vero scrittore americano», e Hemingway ha aggiunto che «tutta la letteratura statunitense viene dal suo Huckleberry Finn». Autore delle celeberrime Avventure di Tom Sawyer, de Il principe e il povero e di Un americano alla corte di Re Artù, Twain fu anche un instancabile conferenziere, e un finissimo umorista.

Recensioni
Redazione, L'Eco di Bergamo, 14/09/2011

I consigli di Mark Twain

Marina D'Incerti e Francesca Magni, Donna moderna, 15/06/2011

Dedicato alle bambine

Giovanni Nucci, L'Unità, 06/06/2011

La femminilità? Ce la spiega Mark Twain

Walter Fochesato, Andersen n.280, 01/04/2011

Vladimir Radunsky

Giovanna Canzi, www.milanobambini.it, 01/02/2011

Vademecum per bambine ribelli

Cristina Mochi, Il Venerdì di Repubblica, 14/01/2011

Consigli alle bambine

Fiorella Iannucci, Il Messaggero, 27/12/2010

Le bambine ribelli di Mark Twain e Radunsky

Cristina Taglietti, Corriere della Sera, 24/12/2010

Galateo di resistenza per bambine. Firmato Mark Twain

Redazione, Il Venerdì di Repubblica, 24/12/2010

Da Mark Twain buoni consigli alle bambine

Redazione, www.letteratura-per-ragazzi.it, 13/12/2010

Mark Twain e Vladimir Radunsky