Responsive image
Stelio Mangiameli

La questione locale

Le nuove autonomie nell'ordinamento della Repubblica

2009, pp. XII-228

ISBN: 9788860364012
€ 27,00 -5% € 25,65
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 25,65
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Dalla legge 142 del 1990 a oggi l’ordinamento dei livelli di governo ha conosciuto un vero e proprio rovesciamento che ancora non si è assestato. La Repubblica delle autonomie è in mezzo al guado. Il prolungarsi di questa situazione di disordine istituzionale è tra le ragioni della debolezza della sovranità nazionale perché si ripercuote sulla salvaguardia degli interessi del paese nelle sedi europee e internazionali. Il riordino del governo territoriale della Repubblica è ormai una necessità determinata da diversi fattori, soprattutto quello delle relazioni sopranazionali e internazionali. È urgente, in particolare, che l’Italia risponda adeguatamente alle condizioni imposte dal processo di internazionalizzazione dell’economia e dall’ulteriore evoluzione dell’integrazione europea, che richiedono una diversa articolazione dei compiti pubblici. Il luogo comune secondo cui le riforme istituzionali non interessano le persone, afflitte da ben altri problemi, è quanto di peggio possa essere stato pensato e detto da una certa parte della nostra classe politica. Infatti, chi dovrebbe affrontare i problemi delle persone se non le istituzioni? E come possono istituzioni così inefficienti svolgere questo ruolo? La questione va posta esattamente al contrario: la messa a punto delle istituzioni è il problema reale dell’Italia e, in tale ambito, il caso dei poteri locali ha assunto i caratteri di una vera e propria «questione costituzionale». I diversi contributi di Stelio Mangiameli al tema delle autonomie locali forniscono un’originale interpretazione delle recenti disposizioni costituzionali e della loro attuazione a oltre sette anni da una riforma che è, praticamente, ancora da realizzare, mentre le problematiche delle autonomie locali nell’ordinamento della Repubblica si aggravano sempre più.

Autore

Stelio Mangiameli

Stelio Mangiameli è professore ordinario di Diritto costituzionale presso l’Università di Teramo e direttore responsabile della rivista «Teoria del diritto e dello Stato». Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: La proprietà privata nella Costituzione (Giuffrè, 1986), Le materie di competenza regionale (Giuffrè, 1992), La forma di governo parlamentare (Giappichelli, 1998), La riforma del regionalismo italiano (Giappichelli, 2002) e L’esperienza costituzionale europea (Aracne, 2008). Ha curato un Dizionario sistematico di Diritto costituzionale (Edizioni Il Sole 24Ore, 2008).