Responsive image
Johan Goudsblom

Storia del fuoco

Dalla preistoria ai giorni nostri

Traduzione di Annalisa Merlino

Virgola, n. 46
2008, pp. XVII- 238

ISBN: 9788860362568
€ 15,50 -5% € 14,72
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 14,72
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

«La capacità di maneggiare il fuoco è una competenza umana universale, che si riscontra in tutte le società conosciute. Più del linguaggio e dell’uso di strumenti, essa è esclusivamente umana: forme rudimentali di linguaggio e di impiego di utensili si ritrovano anche tra i primati non-umani, ma solo gli umani hanno imparato, come parte della loro cultura, a maneggiare il fuoco». Si apre così questa agile e al contempo ricca incursione su un aspetto fondativo della civiltà. Il possesso del fuoco ha reso le società umane più produttive e più temibili, ma ha aumentato anche la loro capacità di distruzione, rendendole più vulnerabili. Il dominio di questo elemento è stata infatti la prima grande transizione ecologica dell’umanità e «motore» dei successivi, strategici passaggi di «soglia» – la nascita dell’agricoltura e della pastorizia prima e la Rivoluzione industriale poi. In questa breve storia le tappe della domesticazione del fuoco, del suo utilizzo e controllo, vengono ripercorse da Goudsblom in tutta la loro ampiezza temporale e in un largo spettro geografico, risalendo dall’età preistorica a quella industriale, con eguale attenzione sia all’evoluzione tecnologica sia allo stratificarsi dei significati magici, religiosi, politici. Così, dalla lenta accumulazione di conoscenze sull’uso civile – e bellico – delle fiamme e dei combustibili, o dalla catena di simboli e rappresentazioni che il fuoco ispirò e ispira, o ancora dall’uso spesso indiscriminato e antieconomico che ancor oggi di esso persiste in molte parti del mondo non industrializzato, si è condotti a riconsiderare in modo completamente diverso la sua presenza nelle nostre vite: saranno numerosi i lettori di questo libro che guarderanno con occhi completamente diversi una scatola di fiammiferi o ascolteranno con mutato spirito la sirena di un’autobotte dei pompieri

Autore

Johan Goudsblom

Johan Goudsblom (1932) è professore di sociologia presso l’Università di Amsterdam. Tra le sue opere, molte delle quali tradotte in svariate lingue, ricordiamo: Sociology in the Balance (Oxford 1977); Nihilism and Culture (Oxford 1980); The Course of Human History (con E. L. Jones e S. Mennell, Armonk 1996).