Responsive image
Testi e disegni di Ingri e Edgar D'AULAIRE

Il libro dei Troll

Traduzione di Luca Guerneri

Fiabe e storie
2008, pp. 74

ISBN: 9788860362315
€ 18,00
Temporaneamente non disponibile Temporaneamente non disponibile Temporaneamente non disponibile
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

In questo spettacolare seguito allo splendido Miti del Nord, la coppia di artisti Ingri e Edgar d’Aulaire prosegue la sua esplorazione nel cuore arcano della mitologia scandinava, e ci presenta un mondo notturno incantato, popolato da troll di ogni genere e forma: i troll della montagna, quelli della foresta, quelli che vivono nell’acqua, sotto i ponti; insomma tutta una schiera di creature sgraziate, arruffate, insopportabili, indimenticabili e spaventosamente enormi che trascinano la loro esistenza nei modi più bizzarri e intriganti. Ma quale che sia la rudezza di questi personaggi, i d’Aulaire donano loro una sorta di vulnerabilità che risulta talvolta commovente e più spesso comica. Aneddoto dopo aneddoto, storia dopo storia, ecco comporsi sotto i nostri occhi un mosaico in cui ogni pezzo è di per sé compiuto ma insieme agli altri ci restituisce il mondo di sogni e di visioni che da sempre popola i boschi e i fiordi della Scandinavia. La vena poetica accompagnata all’umorismo e alla fantasia di Ingri si sposa ancora una volta alla forza drammatica delle litografie di Edgar, che hanno anche il pregio di evocare il tratto tipico dell’arte folclorica nordica. Così il «New York Times» ha commentato il lavoro dei d’Aulaire: «Hanno scritto un volume intramontabile sui troll e hanno creato un libro illustrato che sfiora la perfezione».

Autori

Ingri D'aulaire

Ingri Mortenson e Edgar Parin d’Aulaire si incontrarono a Monaco dove studiavano entrambi arte. Ingri era cresciuta in Norvegia; Edgar, figlio di un noto pittore italiano, era nato in Svizzera e aveva vissuto a Parigi e a Firenze. Poco dopo essersi sposati si trasferirono negli Stati Uniti e cominciarono a creare libri illustrati che li hanno resi celebri per la loro insuperabile maestria. Erano al lavoro su un nuovo libro quando Ingri morì nel 1980 all’età di settantacinque anni. Edgar continuò a lavorare sino a quando non morì nel 1985 a ottantasei anni.

Edgar D'aulaire

Ingri Mortenson e Edgar Parin d’Aulaire si incontrarono a Monaco dove studiavano entrambiarte. Ingri era cresciuta in Norvegia; Edgar, figlio di un noto pittore italiano, era nato in Svizzera e aveva vissuto a Parigi e a Firenze. Poco dopo essersi sposati si trasferirono negli Stati Uniti e cominciarono a creare libri illustrati che li hanno resi celebri per la loro insuperabile maestria. Erano al lavoro su un nuovo libro quando Ingri morì nel 1980 all’età di settantacinque anni. Edgar continuò a lavorare sino a quando non morì nel 1985 a ottantasei anni.