Responsive image
Stefano Marroni

La rivincita di Roma ladrona

Viaggio nel modello che può conquistare l'Italia

In appendice: Roma, una ricetta per l'Italia. Conversazione con Walter Veltroni

Interventi
2007, pp. 160

ISBN: 9788860361806
€ 14,00 -5% € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 13,30
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Da sgangherato centro geografico-burocratico di una nazione che le preferiva un’altra «capitale morale», a modello vincente nell’immaginario collettivo e meta glamour del jet set internazionale. È bastato un quindicennio per capovolgere l’immagine di Roma, che a ottobre si accinge a lanciare il suo sindaco alla leadership del Partito democratico: una trasformazione che ha amplificato l’effetto-vetrina della città che aveva già imposto sulla scena nazionale il suo predecessore, Francesco Rutelli, ma anche il suo sfidante sconfitto, Gianfranco Fini. È la forza del modello-Roma: l’effetto, su una capitale adagiata su edilizia e pubblico impiego, di una politica pronta a giocare la carta della cultura, dell’innovazione e delle grandi opere per fare del turismo l’innesco di una crescita superiore a quella del resto del paese. E dotata di una capacità di inclusione che ha garantito alla città una relativa protezione dagli squilibri della globalizzazione e dagli effetti delle nuove povertà. A fronte di queste luci, restano le ombre che uno storico ritardo infrastrutturale proietta sulla vita della Città eterna: traffico infernale, servizi pubblici spesso in affanno, diffusa illegalità sono solo alcune delle sfide che il futuro riserva anche al prossimo inquilino del Campidoglio. Ma la rivincita di Roma – capitale del cinema, centrale nel sistema dei media – ha offerto a Veltroni il palcoscenico per una straordinaria performance seduttiva, facendone il campione possibile della rimonta tra i moderati su cui il centrosinistra scommette per restare al governo del paese. A patto di sviluppare una politica – avverte il sindaco nella conversazione con l’autore che chiude il libro – che smetta di «macinare parole» e sappia valorizzare «l’efficacia delle decisioni».

Autore

Stefano Marroni

Stefano Marroni (Roma 1956) è attualmente vicedirettore del Tg2, ed è stato a lungo inviato del quotidiano «la Repubblica».