Responsive image

Verso la carta delle autonomie locali

Novità, limiti proposte

Prefazione di: Andrea Piraino

Autonomie e Quaderni Sspal
2007, pp. XVI-192

ISBN: 9788860361714
€ 28,00 -5% € 26,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 26,60
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Nell’ambito delle proprie attività di formazione, studio e ricerca, la SSPAL ha programmato per il 2007 una serie di incontri di studio a cadenza mensile, i Seminari, con peculiari caratteristiche scientifico-culturali, volti ad approfondire sia argomenti di natura istituzionale, come il governo locale e le nuove istituzioni repubblicane, sia temi propri all’attività della Scuola, quali le metodologie formative, le proposte di ricerca e la discussione sui relativi risultati. Anche attraverso questa particolare modalità, la SSPAL intende così inserirsi nell’attuale dibattito politico-istituzionale, fornendo originali contributi di discussione, studi, proposte. Per favorire la presenza agli incontri di interlocutori particolarmente qualificati, la partecipazione è stata limitata a circa 30 persone, ed è avvenuta su invito. Il primo ciclo di iniziative ha affrontato il tema della nuova Carta delle Autonomie locali, con l’idea di «sezionare» ed esaminare gli argomenti di carattere innovativo e di approfondirli. Quello che viene qui pubblicato è il risultato del primo incontro, svoltosi il 16 febbraio, nel quale si è affrontato il tema nei suoi aspetti generali. Oggetto delle relazioni e del dibattito è stato il disegno di legge delega del governo del 19 gennaio 2007 relativo all’attuazione degli articoli 117 e 118 della Costituzione, per l’istituzione delle Città metropolitane e per l’ordinamento di Roma Capitale, e per l’adeguamento delle disposizioni in materia di enti locali alla legge costituzionale n. 3 del 18 ottobre 2001.