Responsive image

Caro-Energia

Scenari e prospettive

A cura di Luigi Paganetto

Saggi di M. Baldassarri, E. Bianco, R. Brunetta, G. Callera, F. Conti, T.M. Fanelli, L. Paganetto, E. Quartiani, C. Raminella, B. Tabacci, G. Trincia

Saggine, n. 95
2006, pp. 104

ISBN: 9788860360977
€ 12,50 -5% € 11,87
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 11,87
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

La situazione energetica italiana richiede l’attuazione rapida di quella che oramai è considerata, e a ragione, una priorità per il futuro della nostra economia all’interno dell’area europea. La predisposizione di un piano energetico adeguato e nuove politiche per l’incentivazione dell’uso delle fonti rinnovabili, supportate da maggiori investimenti in ricerca e innovazione, potrebbero giocare un ruolo fondamentale nei prossimi anni. L’adozione di policy necessarie per vincere la sfida posta dal problema energetico, e nel contempo da quello ambientale, non potrà prescindere, inoltre, dall’impegno in materia di risparmio energetico, dallo sviluppo di sistemi di distribuzione di nuova generazione e dall’aumento della concorrenza tra gli operatori dell’energia. In questo volume esperti e rappresentanti istituzionali discutono sui temi della diversificazione delle fonti energetiche, delle difficoltà degli approvvigionamenti e dell’ingresso di nuovi operatori sul mercato dell’energia, reso di grande attualità dall’esigenza di completare il processo di liberalizzazione del settore.

«Il risparmio di energia è la prima risoluzione da adottare. Non dobbiamo aspettarci effetti miracolosi, ma è indubbiamente vero che questa è una strada da seguire con molta determinazione guardando non solo al risparmio energetico delle famiglie, ma anche a quello delle industrie, della pubblica amministrazione, dei trasporti: in particolare, un’adeguata incentivazione avrebbe un effetto benefico sia in fatto di consumi che di emissione di gas nocivi».