Responsive image
Enzo Tiezzi

Rosaluna

Narrativa (prima serie)
2006, pp. VI - 154, rilegato

ISBN: 9788860360885
€ 18,00 -5% € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 17,10
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Rosaluna è una ragazza speciale: è venuta alla luce nell’opacità sulfurea di acque termali e questa nascita le ha conferito poteri quasi magici. Rosaluna può tornare indietro nel tempo, in sogno, a occhi aperti, oppure a cavallo del purosangue arabo Altair. Ma solo a ritroso: non è dato infatti conoscere il futuro, perché in ogni attimo accadono infiniti eventi imprevedibili e perché il tempo è irreversibile. Il passato, invece, come dice il nonno di Rosaluna, è conosciuto. In un continuo flashback di personaggi, di favole, di viaggi, la vicenda di Rosaluna s’intreccia ad altre storie, che ruotano intorno a una famiglia del Chianti senese e ai suoi tanti amici, alcuni dei quali molto noti: premi Nobel, artisti, contadini, intellettuali. La conoscenza scientifica della natura, l’armonia ambientale, le moderne teorie della fisica evolutiva: sono questi i temi, cari a Enzo Tiezzi, che percorrono la storia come in filigrana, ma il racconto è dominato dagli amori e dalle avventure di Rosaluna, dei suoi compagni di viaggio e di alcuni «gentiluomini di fortuna». Ci troviamo così sospesi tra Yucatán e Lapponia, tra Mauritania e Siena, tra fantasiosa alchimia e meditata meraviglia, e, come in un libro giallo, riusciamo a riannodare i molti fili della storia solo a narrazione inoltrata. Potremmo definirla una sorta di opera pop, che rompe sia con gli schemi della saga familiare che con quelli del romanzo d’avventura, un Hellzapoppin (nel senso del film nel film) senza pretesa di ironia, con i suoi tormentoni (la poltrona di zio Vieri, il ramo della magnolia), che spesso salta di palo in frasca per stimolare la fantasia: è come un film in bianco e nero, e sta al sogno del lettore colorarlo con le tinte che vuole, come nel caso di due racconti volutamente non finiti.

Autore

Enzo Tiezzi

Enzo Tiezzi è stato professore ordinario di Chimica fisica presso l’Università di Siena. Borsa Fulbright per la ricerca sulla risonanza magnetica, 1966. Laurea honoris causa (Alma Ata e Sri Lanka), 1992. Medaglia d’oro della Divisione chimica ambientale della Società chimica italiana, 2002. Medaglia della presidenza del Consiglio, 2003. Medaglia d’oro «Blaise Pascal» dell’European Academy of Sciences per la fisica e la chimica 2004. Prigogine Senior Medal 2005. Autore di circa 20 libri tradotti in italiano, inglese, spagnolo e portoghese e di 500 pubblicazioni scientifiche.