Volker Mehnert, Claudia Lieb

Alla scoperta dell'invisibile

L'incredibile storia di Alexander von Humboldt

Traduzione di Isabella Amico di Meane

Collana: Fiabe e storie (album)
2023, pp. 106, rilegato, 21.5x26.5 cm
ISBN: 9788855224680

€ 25,00  € 23,75
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Scheda libro

«È stato grazie ai diari di viaggio e alle scoperte di Alexander von Humboldt se a 22 anni ho deciso di imbarcarmi come naturalista sul Beagle» – parola di Charles Darwin.

E tu conosci la storia del giovane esploratore e scienziato tedesco che ha ispirato il grande Darwin?

Spinto da un’irrefrenabile curiosità, Alexander von Humboldt ha solcato gli oceani, esplorato la foresta pluviale sudamericana, navigato su fiumi sconosciuti, scalato vulcani e attraversato la steppa siberiana. E, come se non bastasse, nel corso di queste avventure in giro per il mondo raccoglieva esemplari di piante, insetti, rocce e ogni piccola cosa utile a capire quella che lui chiamava la “rete della vita”, perché già due secoli fa aveva intuito che in natura tutto è connesso e ogni nostra azione può avere effetti sulla Terra e sul clima. Nell’Ottocento i racconti di viaggio di questo pioniere dell’ambientalismo hanno ispirato un’intera generazione di famosi scienziati e scrittori, tra cui Darwin e Goethe, e nei salotti europei si parlava solo del giovane barone von Humboldt e delle sue spedizioni: perfino l’imperatore Napoleone era geloso della sua fama! Ma prima di compiere tutte queste imprese e di diventare una celebrità, Humboldt era stato un ragazzino curioso, che amava stare in mezzo alla natura e aveva sempre le tasche piene di piccole scoperte, rocce, legnetti, lucertole e ogni genere di insetto

E dunque è tempo di partire anche noi sulle orme del giovane Alexander, per imparare dalle sue avventure a capire meglio il nostro pianeta e i cambiamenti che sono sotto i nostri occhi.

Autori

Volker Mehnert
Volker Mehnert, nato nel 1951, ha vissuto per molti anni come giornalista freelance, scrittore di viaggio e autore di libri in America Latina, Europa dell’Est e Stati Uniti, finendo molto presto per ricalcare le orme di Alexander von Humboldt. I suoi libri su Messico, California, Portogallo e Mari del Sud trattano aspetti turistici, culturali e storici al pari dei suoi moltissimi articoli apparsi sulle pagine della «Frankfurter Allgemeine Zeitung» e «Die Welt am Sonntag».

Claudia Lieb
Claudia Lieb, nata nel 1976 a Erlenbach am Main, ha studiato design della comunicazione a Münster e all’Istituto di scienze applicate di Amburgo. Vive a Monaco dove lavora come illustratrice e grafica in un atelier collettivo. Per i tipi di Gerstenberg Verlag sono usciti nel 2009 Die wunderbaren Reisen des Marco Polo, per il quale ha ricevuto diversi riconoscimenti, e nel 2012 Das Hausbuch der Weltreligionen, entrambi illustrati da lei. www.claudialieb.de

Recensioni