Responsive image
Francesco Merloni, Alberto Pirni

Etica per le istituzioni

Un lessico

Prefazione di Raffaele Cantone

Saggi. Storia e scienze sociali
2021, 288

ISBN: 9788855221337
€ 28,00 -5% € 26,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 26,60
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Scheda libro

Quando si parla di «responsabilità pubblica» o «dovere istituzionale», di «burocrazia» o «corruzione», ci si imbatte in una serie di parole certo largamente utilizzate, ma secondo un significato spesso troppo semplificato, non di rado mal compreso, in alcuni casi stravolto. In un’epoca di grandi mutamenti quale quella che stiamo affrontando, il rischio di una svalutazione della dimensione etica che deve guidare a ogni livello l’azione delle istituzioni e la condotta di ciascuno di noi è certo molto concreto. Nasce da qui l’esigenza di un ideale lessico per le istituzioni, che illustri agli specialisti, al mondo dei funzionari pubblici e a ogni cittadino quanto ampio e profondo sia il messaggio etico racchiuso in alcune parole «antiche», come queste ultime si siano arricchite di contenuti nuovi – grazie anche all’impulso offerto dall’Autorità nazionale anticorruzione – e come, per il loro tramite, possano inquadrarsi alcune sfide cruciali per il futuro del nostro vivere democratico. Partendo dalla nozione più ampia, quella di «etica pubblica», il volume propone dunque alcune parole fondamentali e le relative implicazioni, sotto il duplice profilo etico e giuridico: anticorruzione, integrità, imparzialità, semplificazione, funzionario pubblico, conflitti di interesse, dovere, trasparenza, burocrazia, responsabilità, buona amministrazione. Si tratta di parole che non dovrebbero mai essere escluse da ogni lessico delle istituzioni e che, con sempre maggiore consapevolezza, devono continuare a ispirare l’azione che da queste ultime ogni cittadino si attende.

Autori

Francesco Merloni

Francesco Merloni è stato professore ordinario di Diritto amministrativo all’Università di Perugia. È stato componente, poi presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione dal 2014 al 2020.

Alberto Pirni

Alberto Pirni è professore associato di Filosofia morale presso la Scuola Superiore Sant’Anna, dove coordina l’Area di ricerca di Etica pubblica. È docente di Etica pubblica, Ethics of security e Teorie della giustizia.

Recensioni
Livio Partiti, Il posto delle parole, 14/02/2021

“Etica per le istituzioni”: intervista