15 risultati

Francesca Giusti

I primi stati

La nascita dei sistemi politici centralizzati tra antropologia e archeologia

Questo volume chiude un percorso che si è articolato in tre tappe e ha investito temi come le origini della socialità umana, della produzione del cibo e infine della centralizzazione politica. Elemento comune è il cambiamento di grande portata che, se non può più essere identificato col concetto di rivoluzione, va però indagato tenendo conto della contiguità e relativa regolarità delle trasformazioni,...
2002, pp. XVIII-285
ISBN: 9788879896771
€ 18,08  € 17,18
2002, pp. XVIII-285
ISBN: 9788879896771
€ 18,08  € 17,18

Aa.Vv.

La politica, perché?

Riflessioni sull'agire politico

Quali sono le ragioni della politica? Con quali motivazioni e con quali strumenti l'agire politico si misura oggi con i temi della modernità, dell'etica, del lavoro e della sovranità nazionale? Domande non rituali, in un tempo nel quale l'antipolitica sembra farsi più forte di fronte ai mutamenti delle identità sociali e alle difficoltà dell'innovazione. Undici personalità della ricerca e della politica, raccolte attorno all'iniziativa...
2001, pp. X-165
ISBN: 9788879896757
€ 17,00  € 16,15
2001, pp. X-165
ISBN: 9788879896757
€ 17,00  € 16,15

Enrico Letta

La comunità competitiva

L'Italia, le libertà economiche e il modello sociale europeo

L'abuso che si fa del termine "competitività" e la confusione che da tale abuso scaturisce spingono ad approfondire la discussione sul perché si compete e con chi. Su questo punto, assai diverse sono le impostazioni teoriche, e differenti i comportamenti politici che ne conseguono. Si passa dal rifiuto intransigente di chi legge la competizione come fonte di nuove e più profonde diseguaglianze all'adesione entusiastica di chi vede nella competizione...
2001, pp. 107
ISBN: 9788879896252
€ 7,75  € 7,36
2001, pp. 107
ISBN: 9788879896252
€ 7,75  € 7,36

Roberto Segatori

L'ambiguità del potere

Necessità, ossessione, libertà

Nel passaggio dalla tradizionale "età della retorica" all'attuale "età della pragmatica", molti hanno sostenuto la necessità di restituire lo scettro al vero, sostanziale sovrano della scena societaria, di ricollocare cioè al centro dell'attenzione, tanto degli scienziati sociali che dell'opinione pubblica, "il fenomeno del potere". Intorno ad esso - alla sua irriducibilità, alla sua immediatezza e, a volte, alla sua brutale...
1999, pp. XI-250
ISBN: 9788879894548
€ 19,63  € 18,65
1999, pp. XI-250
ISBN: 9788879894548
€ 19,63  € 18,65

I governi del maggioritario

Obiettivi e risultati

Qual'è il rendimento dei tre governi del maggioritario? L'introduzione di un nuovo sistema elettorale e gli altri importanti mutamenti intervenuti nell'ultimo decennio, tutti preordinati in vario modo a rafforzare la stabilità e l'efficacia dell'esecutivo, ne hanno effettivamente migliorato la capacità di realizzare gli obiettivi di programma? Governi di diverso orientamento politico si differenziano in modo significativo per i risultati...
1998, pp. VI-210
ISBN: 9788879894494
€ 17,56  € 16,68
1998, pp. VI-210
ISBN: 9788879894494
€ 17,56  € 16,68

Walter Dondi

Bologna Italia

L'esperienza emiliana e il governo dell'Ulivo

Dopo essere stata per anni un «modello» economico, sociale e amministrativo, ma gestita da un partito sempre escluso dal governo del paese, l'Emilia-Romagna ha «preso il potere» in Italia. Romano Prodi e Pier Luigi Bersani sono figli di questa terra e della sua vicenda storica e politica. Solo una coincidenza? L'Ulivo prima, e il governo di centro-sinistra poi, hanno trovato in questa regione radici culturali, esperienze consolidate,...
1998, pp. 149
ISBN: 9788879894203
€ 8,26  € 7,85
1998, pp. 149
ISBN: 9788879894203
€ 8,26  € 7,85

Aldo G. Ricci

Aspettando la Repubblica

I governi della transizione 1943-1946

La lunga marcia della transizione che si era aperta con la caduta del fascismo e che si chiuse, almeno nella sua prima e più drammatica fase, con le elezioni del 2 giugno 1946 rappresentò una complessa stagione di sconvolgimenti e speranze, di paure e incertezze, attraversata da una forte richiesta di cambiamenti, quale forse mai il paese aveva espresso nella sua storia recente. Pochi periodi come questo sono stati oggetto di tanti studi minuziosi,...
1996, pp. XIV-242
ISBN: 9788879892285
€ 18,08  € 17,18
1996, pp. XIV-242
ISBN: 9788879892285
€ 18,08  € 17,18
Nell'aula-bunker di Palermo in cui si celebra il processo Andreotti si va raccontando la vera storia d'Italia? È, questa storia, fatta essenzialmente di complotti, assassinii, trame, complicità del potere legale con quello illegale della mafia? Davvero la vicenda di questa nostra Repubblica si compone tutta di una materia sfuggente, sotterranea e fangosa, che sommerge e vanifica il piano ufficiale, visibile, sul quale tutti abbiamo pensato di confrontarci,...
1996, pp. 89
ISBN: 9788879892551
€ 8,00
1996, pp. 89
ISBN: 9788879892551
€ 8,00

Benjamin Constant

La forza del governo attuale

Sulla necessità di uscire dalla Rivoluzione

«Desidero ardentemente assistere alla fine della Rivoluzione, perché essa rischia ormai di essere solo funesta per la libertà; ed è una delle ragioni che ho per desiderare ardentemente anche il consolidarsi della Repubblica, alla quale fra l'altro mi sembra connesso tutto quanto vi è di grande e nobile nei destini umani». (Benjamin Constant). Quando, nel 1796, Benjamin CONSTANT pubblica questo libello, non ha...
1996, pp. 128
ISBN: 9788879891790
€ 15,49  € 14,72
1996, pp. 128
ISBN: 9788879891790
€ 15,49  € 14,72

Giovanna Zincone

U.S.A. con cautela

Il sistema politico italiano e il modello americano

Aspri scontri di fazione, urti d'uomini e di «personaggi», colpi di scena, lacerazioni di gruppi e partiti, battaglie giudiziarie e assordanti megafoni mediologici: sembrano essere questi gli ingredienti dell'attuale momento politico italiano. Ma dietro le quinte del quotidiano palcoscenico che magnetizza l'attenzione dei cittadini e dei perplessi osservatori stranieri, l'Italia ha intrapreso la via di un mutamento profondo anche se poco visibile.
1995, pp. 96
ISBN: 9788879891585
€ 8,26  € 7,85
1995, pp. 96
ISBN: 9788879891585
€ 8,26  € 7,85

Alessandro Silj

Malpaese

Criminalità, corruzione e politica nell'Italia della prima Repubblica

Questa è la cronaca dell'Italia illegale, che ricompone il mosaico degli enigmi del nostro secondo dopoguerra, dallo sbarco alleato in Sicilia ai più recenti colpi inferti all'immenso mercato clandestino della tangente, della corruzione e del malaffare politico a tutti noto con il brutto nome di Tangentopoli. Nel mezzo, le stragi e gli omicidi politici e mafiosi, i gladiatori e i massoni «coperti», il terrorismo e le organizzazioni segrete,...
1994, pp. 500
ISBN: 9788879890748
€ 18,59
1994, pp. 500
ISBN: 9788879890748
€ 18,59

Maurizio Viroli

Dalla politica alla ragion di stato

La scienza del governo tra XIII e XVII secolo

Tra la fine del Cinquecento e l'inizio del Seicento, il linguaggio della politica conobbe una trasformazione radicale. La tesi di questo libro è che si trattò di una vera e propria «rivoluzione», che comportò vastissime conseguenze e implicazioni di carattere sia intellettuale che morale. Non solo si trasformarono il significato e il campo di applicazione dei concetti relativi alla scienza del governo, ma ne venne addirittura...
1994, pp. XVI-222
ISBN: 9788879890670
€ 19,63
1994, pp. XVI-222
ISBN: 9788879890670
€ 19,63

Sergio Zoppi

Il Sud tra progetto e miraggio

Problemi e prospettive di una trasformazione

Niente è forse più falso dell'idea di un Mezzogiorno arretrato, immobile, sempre uguale a se stesso: eppure mai come oggi il Sud d'Italia continua a far «questione». Ma se il problema meridionale non è stato superato, decisamente in crisi appare il «meridionalismo», quell'insieme di ideologie, culture, progettualità, iniziative politiche, provvidenze legislative che per oltre cent'anni si sono succedute - con propositi...
1994, pp. 304
ISBN: 9788886175005
€ 15,49
1994, pp. 304
ISBN: 9788886175005
€ 15,49

L'educazione alla politica

Azione collettiva e scuole di formazione in Italia

All'incirca duecento le scuole di formazione politica, da diecimila a ventimila i frequentanti: scuole che muoiono e nascono, un fenomeno senza paragoni nelle democrazie industriali e assolutamente sorprendente in Italia, dove la presa soffocante della politica sulla società ha provocato una reazione di rigetto verso quella forma-partito che, nel bene e nel male, è considerata come la forma della politica nella modernità. Un fenomeno...
1993, pp. 200
ISBN: 9788886175029
€ 18,08  € 17,18
1993, pp. 200
ISBN: 9788886175029
€ 18,08  € 17,18

Dopo l'intervento straordinario

La sinistra e le nuove politiche per il Mezzogiorno

Una novità decisiva è intervenuta a modificare il tradizionale rapporto tra lo stato italiano e il Mezzogiorno: dopo quarantatre anni, con l'approvazione della legge 488, nel dicembre 1992 il Parlamento ha cancellato la politica degli interventi straordinari, rendendo così possibile lo smantellamento di logiche e strutture obsolete. Una scelta di rilievo inequivocabile, se si ricorda come l'intervento straordinario, negli ultimi quarant'anni,...
1993, pp. 128
ISBN: 9788886175012
€ 12,91
1993, pp. 128
ISBN: 9788886175012
€ 12,91