17 risultati

A cura di Pietro Montani

Antigone e la filosofia

Hegel, Kierkegaard, Holderlin,Heidegger, Bultmann

La figura di Antigone, figlia di Edipo e sorella di Eteocle e Polinice, è stata al centro della grande riflessione filosofica otto e novecentesca: a lei, e alla tragedia di Sofocle che tratta della sua storia, hanno dedicato pagine memorabili autori come Hegel, Hölderlin, Kierkegaard, Heidegger e Bultmann. In questo volume, Pietro Montani riunisce per la prima volta gli episodi fondamentali della moderna riflessione filosofica sull’Antigone:...
2017, pp. XVIII-372
ISBN: 9788868436872
€ 28,00  € 26,60
2017, pp. XVIII-372
ISBN: 9788868436872
€ 28,00  € 26,60

Federico ROMERO e Renzo GUOLO

America / Islam

E adesso?

Qual è, dopo l’11 settembre, lo sguardo dell’America sul mondo islamico? Come influisce sulla nuova dottrina di sicurezza nazionale e sulla politica estera americana? I musulmani sono tutti potenziali nemici? Perché, se è indubbio che centro della dottrina Bush è prevenire la minaccia del terrorismo, oggi quest’ultimo si presenta, sotto forma endemica, come terrorismo islamico. Non a caso, la guerra preventiva...
2003, pp. VIII-136
ISBN: 9788879897952
€ 10,00  € 9,50
2003, pp. VIII-136
ISBN: 9788879897952
€ 10,00  € 9,50

Alessandro Portelli

America, dopo

Immaginario e immaginazione dall'11 settembre alla guerra irachena

Difficile capire l’America. E ancora più difficile oggi, nella drammatica sequenza che ha preso avvio dalla tragedia delle Twin Towers, e che conosce le nuove teorizzazioni della «guerra preventiva» e la loro cruenta applicazione sul terreno del secondo conflitto iracheno. Quanti di noi, dopo l’11 settembre, si sono sentiti stretti in una morsa? Da un lato, la storia e la società degli States rappresentate come un crogiolo...
2003, pp. XVI-199
ISBN: 9788879897945
€ 11,00
2003, pp. XVI-199
ISBN: 9788879897945
€ 11,00

Francoise FRONTISI-DUCROUX e Jean-Pierre VERNANT

Ulisse e lo specchio

Il femminile e la rappresentazione di sé nella Grecia antica

Perché, nella Grecia antica, gli uomini rifiutavano di guardarsi allo specchio? E perché il suo uso era riservato solo alle donne? Attorno al tema dello specchio ruota l'argomentazione di questo libro, che si apre e si chiude sulla figura di Ulisse. Tornato ad Itaca, l'eroe deve riconquistare la propria identità, insieme con il proprio status di re. Ma simile riconquista sarà possibile solo con il pieno benestare di Penelope. Per Ulisse...
2003, pp. X-230
ISBN: 9788879897808
€ 20,00
2003, pp. X-230
ISBN: 9788879897808
€ 20,00
Il grande fiume dei nostri emigranti, quella sorta di «Ulisse collettivo» che si spinse fino a toccare, con le sue peregrinazioni in età contemporanea, i più disparati angoli del mondo, giunge con questo secondo volume della Storia dell’emigrazione alle sponde del suo approdo. Anche la dimensione dell’arrivo, del resto, si propone come una parabola non sempre conchiusa; in moltissimi casi l’esito «definitivo»...
2002, pp. XVI-847
ISBN: 9788879897198
€ 44,00
2002, pp. XVI-847
ISBN: 9788879897198
€ 44,00
Il pensiero ebraico del Novecento difende un umanesimo diverso da quello affermato nella storia della filosofia da Parmenide a Heidegger attraverso una metafisica culminante nella teologia razionale: esso non identifica l'umanità dell'uomo né nella ragione rivolta alla conoscenza dell'essere, né – in modo antitetico, o speculare – nella fede o senso del divino, ma nel libero accoglimento della legge morale proveniente da...
2002, pp. VIII-228
ISBN: 9788879897365
€ 18,00  € 17,10
2002, pp. VIII-228
ISBN: 9788879897365
€ 18,00  € 17,10

Eugenio Somaini

Uguaglianza

Teorie, politiche, problemi

Che cos'è veramente l'uguaglianza? E ve n'è poi davvero solo una? O non bisogna piuttosto cercarne la definizione all'interno delle singole situazioni e dei particolari contesti? In base a quali criteri si può stabilire se certe ineguaglianze siano o meno legittime? Ai criteri della prospettiva temporale o generazionale nella quale le ineguaglianze vengono valutate, a quelli della riduzione ad un indice unico di un sistema di ineguaglianze...
2002, pp. XVIIII-555
ISBN: 9788879897112
€ 28,00  € 26,60
2002, pp. XVIIII-555
ISBN: 9788879897112
€ 28,00  € 26,60

Paola Monzini

Il mercato delle donne

Prostituzione, tratta e sfruttamento

Africane in abiti succinti esposte ai rigori delle notti invernali, ragazze rumene, polacche, croate con lunghi stivali e gonne cortissime, giovanissime albanesi dagli occhi tristi: figure che fanno ormai parte del nostro paesaggio urbano, che popolano strade di campagna e puntellano, durante il giorno, i margini di boschi secolari e di strade periferiche. Una parte di loro vive in condizioni di sfruttamento estremo. Molte altre, invisibili ai più,...
2002, pp. VIII-128
ISBN: 9788879896931
€ 14,80  € 14,06
2002, pp. VIII-128
ISBN: 9788879896931
€ 14,80  € 14,06
L'emigrazione italiana nel mondo ha rappresentato uno dei tratti più peculiari e caratteristici dell'intera storia italiana contemporanea. Se è vero che molti altri paesi hanno conosciuto e conoscono flussi migratori di grande portata, è difficile trovare altri esempi, come quello italiano, così intensi, così a lungo distribuiti nel tempo, così variegati per provenienza territoriale e sociale, così diversificati per luoghi...
2001, pp. XVI-701
ISBN: 9788879896559
€ 39,77  € 37,78
2001, pp. XVI-701
ISBN: 9788879896559
€ 39,77  € 37,78
Poeti della malinconia è una raccolta di testi poetici appartenenti per lo più alla seconda metà del secolo appena conchiuso. Non una rassegna, ma - parafrasando il titolo della poesia di apertura di Giovanni Giudici - piuttosto un'antologia di "visitazioni" poetiche: poeti classici della modernità letteraria, scelti secondo la scansione delle differenti parole chiave della Malinconia (Umori, Silenzi, Specchi, Travisamenti, Lontananze),...
2001, pp. XXV-293
ISBN: 9788879896474
€ 22,72  € 21,58
2001, pp. XXV-293
ISBN: 9788879896474
€ 22,72  € 21,58
L'eredità teorica di Georg Simmel è stata a lungo condizionata da giudizi pesantemente riduttivi: filosofo del «pressappoco», teorico dell'«impressionismo», cultore di una filosofia giornalistica. Si tratta di giudizi che non colgono la profonda capacità del pensatore tedesco di rappresentare le tensioni e i rovelli di un'epoca. Il suo rifiuto di ogni razionalismo universalistico, il suo relativismo individualistico...
2001, pp. XXV-213
ISBN: 9788879896283
€ 20,14  € 19,13
2001, pp. XXV-213
ISBN: 9788879896283
€ 20,14  € 19,13

Arcipelago malinconia

Scenari e parole dell'interiorità

L'arcipelago è un insieme di isole tra loro separate, ma connesse da una comunanza geografica e geologica. È il modo di essere della «malinconia», mondo di comportamenti, idee e sentimenti apparentemente frammentari, ma legati da una storia e una fenomenologia che accompagna la cultura e la civiltà da cui tutti proveniamo. La malinconia è la Dea della cultura occidentale antica e moderna. Arcipelago Malinconia è...
2001, pp. XV-303
ISBN: 9788879895941
€ 22,72  € 21,58
2001, pp. XV-303
ISBN: 9788879895941
€ 22,72  € 21,58

Franco Ferrarotti

L'enigma di Alessandro

Incontri fra culture e progresso civile

Perché il giovane Alessandro, poco più che ventenne, assicuratosi ormai il dominio su tutta la Grecia, decise di muovere contro le temibili forze del re persiano Dario? Che cosa lo spinse verso l'Oriente, in regioni scarsamente conosciute? Sono domande che non interessano solo gli storici. E le risposte consuete non sembrano del tutto soddisfacenti. In effetti, Alessandro non rientra negli schemi tradizionali del conquistatore. Dà spesso prova...
2000, pp. 122
ISBN: 9788879895781
€ 8,26  € 7,85
2000, pp. 122
ISBN: 9788879895781
€ 8,26  € 7,85

Valerio Valeri

Uno spazio tra sé e sé

L'antropologia come ricerca del soggetto

Valerio Valeri ha rappresentato uno dei punti più alti e significativi del pensiero antropologico contemporaneo. Italiano, affetto da «una profonda attrazione e repulsione per l'esotico», situato per nascita e cultura «ai confini tra quanti creano l'antropologia e quanti ne sono creati», aveva scelto la sua disciplina sulla base di un profondo bisogno filosofico. La carriera dell'antropologo gli era sembrata anzi «la...
1999, pp. XVIII-228
ISBN: 9788879894821
€ 18,08  € 17,18
1999, pp. XVIII-228
ISBN: 9788879894821
€ 18,08  € 17,18

Claudia Montepaone

Lo spazio del margine

Prospettive sul femminile nella comunità antica

Lo "sguardo sul margine", ossia sugli aspetti periferici delle società greco-antiche, rappresenta l'inconsueto punto di vista assunto dall'autrice come filo conduttore di questo volume. Il risultato è un'ampia e accurata ricognizione sulle manifestazioni cultuali e mitiche rivelative della presenza sotteranea, ma non per questo meno efficace, di "voci dal margine", soprattutto femminili, che hanno lasciato nella cultura greca tracce profonde.
1999, pp. X-241
ISBN: 9788879894708
€ 18,08  € 17,18
1999, pp. X-241
ISBN: 9788879894708
€ 18,08  € 17,18

Leslie Fiedler

La tirannia del normale

Bioetica, teologia e mito

«In tutta la mia carriera di critico sono stato ossessionato dalla figura dello Straniero, dell'Outsider, dell'Altro. Mi sono concentrato, per così dire, sui miti del Negro, dell'Ebreo e dell'Indiano. Più di recente però mi sono reso conto che per tutti noi che possiamo pensarci come "normali" esiste un Altro irriducibile. Si tratta, ovviamente, del Mostro. Quelle creature anomale sono state per tanto tempo messe in mostra nelle...
1998, pp. XVI-144
ISBN: 9788879894227
€ 15,49  € 14,72
1998, pp. XVI-144
ISBN: 9788879894227
€ 15,49  € 14,72
Dopo la fine del sistema caratterizzato dalla divisione del mondo in blocchi, i processi di trasformazione attualmente in corso nelle società complesse presentano due tendenze contrapposte. Da un lato, la spinta alla globalizzazione, ovvero alla concreta strutturazione del mondo come un tutto omogeneo, dall'altro all'accentuazione dei fenomeni di particolarismo entro ciascuna unità sociale. Entrambe queste tendenze stanno ponendo in crisi le...
1996, pp. 220
ISBN: 9788879892087
€ 19,63  € 18,65
1996, pp. 220
ISBN: 9788879892087
€ 19,63  € 18,65