18 risultati

Memoria della Shoah

Dopo i «testimoni»

L’idea dell’annientamento del popolo ebraico, nel XX secolo, si è sviluppata in Europa, nella «culla» dell’Illuminismo, degli ideali di «libertà, uguaglianza, fratellanza», dell’autodeterminazione dei popoli, dello Stato di diritto: nel continente che ascrive a sé valori fondanti della cultura contemporanea. La Shoah ha trovato la sua realizzazione concreta in paesi che hanno contribuito...
2007, pp. XXXIX - 280
ISBN: 9788860361271
€ 21,50  € 20,43
2007, pp. XXXIX - 280
ISBN: 9788860361271
€ 21,50  € 20,43
Con il volume dedicato alle Comunità religiose prosegue la nuova traduzione italiana del capolavoro incompiuto di Max Weber, condotta per la prima volta sulla base dell’edizione critica tedesca. Il terzo tassello di questa importante operazione restituisce alla lunga analisi che Weber dedica a questo tema tutto il suo spessore, ricomponendone l’originaria unità e facendo emergere il valore di questa imponente ricostruzione storico-sociologica.
2006, pp. CCVI - 468
ISBN: 9788860360472
€ 37,50  € 35,63
2006, pp. CCVI - 468
ISBN: 9788860360472
€ 37,50  € 35,63

Bernard Lewis

Culture in conflitto

Cristiani, ebrei e musulmani alle origini del mondo moderno

Il 1492 è un anno fatidico per la storia della Spagna, e insieme cruciale per quella dell’umanità. È l’anno in cui Colombo varca l’Atlantico, alla scoperta del Nuovo Mondo; ma è anche – e questo elemento viene curiosamente rimosso – l’anno in cui gli spagnoli conquistano Granada, cacciando i musulmani dalla loro ultima roccaforte iberica. Ed è infine l’anno in cui gli ebrei vengono espulsi...
2006, pp. 96
ISBN: 9788860361080
€ 10,50  € 9,98
2006, pp. 96
ISBN: 9788860361080
€ 10,50  € 9,98

Julia Kristeva

Bisogno di credere

Un punto di vista laico

Julia Kristeva, intellettuale, semiologa, psicoanalista, scrittrice, ha accettato una sfida alta: parlare al pubblico raccolto nella prima chiesa cattolica di Francia niente meno che della sofferenza. Parlarne da laica, quale si professa; ma anche con un’attenzione particolarmente sensibile a quel «bisogno di credere» e a quell’elaborazione del dolore che rappresentano uno degli apporti più originali del cristianesimo alla nostra...
2006, pp. VIII - 150
ISBN: 9788860360892
€ 13,50  € 12,83
2006, pp. VIII - 150
ISBN: 9788860360892
€ 13,50  € 12,83

Heinrich Krauss

Il Paradiso

Storia e cultura

Chiudete gli occhi, e provate a pensare al paradiso. Come ve lo immaginate? Come se lo sono immaginato, nel corso delle più diverse epoche storiche e delle più variegate culture, gli uomini che ci hanno preceduto? La parola paradiso è oggi diventata una semplice metafora. Si parla con disinvoltura di paradisi artificiali o di paradisi fiscali, e nessuno, passando davanti a uno dei tanti Hotel Eden che affollano le nostre città, si chiede...
2005, pp. XII-162
ISBN: 9788879899284
€ 12,90  € 12,26
2005, pp. XII-162
ISBN: 9788879899284
€ 12,90  € 12,26

Heinrich August Winkler

Grande storia della Germania

Un lungo cammino verso Occidente

Heinrich August Winkler, il più autorevole storico tedesco del nostro tempo, si misura con un compito quanto mai arduo: raccontare a tutto tondo la storia della Germania, dalla caduta del Sacro Romano Impero alla riunificazione del paese negli anni novanta del XX secolo. Ne nasce una storia politica e insieme culturale e sociale, incentrata sulla costruzione dell’idea di nazione, in un paese che più tardi di altri ha compiuto un percorso...
2004, pp. XVI-688 e X-805
ISBN: 9788879899079
€ 64,50  € 61,28
2004, pp. XVI-688 e X-805
ISBN: 9788879899079
€ 64,50  € 61,28
Prima di diventare un «santo laico» della Terza Repubblica, un monumento venerato al rigore della scienza e alla rettitudine della vita, Ernest Renan fu un suddito fedele di Napoleone iii, uno studioso convinto che il bonapartismo incarnasse ideali di buongoverno e di temperato riformismo sociale. Furono le vicende del 1870-71, il crollo del secondo impero, l’umiliazione della Francia invasa, la vacanza di ogni potere legittimo, il collasso...
2004, pp. XXX-114
ISBN: 9788879899123
€ 12,50  € 11,88
2004, pp. XXX-114
ISBN: 9788879899123
€ 12,50  € 11,88

Patrizia Gabrielli

Col freddo nel cuore

Uomini e donne nell'emigrazione antifascista

L’emigrazione antifascista vista nella sua dimensione quotidiana e di massa: è questo l’angolo prospettico dal quale Patrizia Gabrielli osserva l’ampio movimento migratorio che ha interessato, insieme ai grandi protagonisti dell’intellettualità italiana di quegli anni, militanti di base ed esponenti dell’antifascismo popolare. La pluralità dei soggetti, qui analizzata sia sotto il profilo delle appartenenze...
2004, pp. VI-200
ISBN: 9788879898829
€ 22,00  € 20,90
2004, pp. VI-200
ISBN: 9788879898829
€ 22,00  € 20,90

Franz Kafka

Josefine la cantante

Cinque storie di animali

Vale ancora la pena di leggere e tradurre Kafka? C’è ancora una dimensione nascosta da scoprire in uno scrittore che è diventato un classico del Novecento? A tali provocazioni rispondono queste Cinque storie di animali: gli unici racconti nell’opera kafkiana nei quali gli animali hanno sentimenti e pensieri, si esprimono o si comportano come esseri umani proprio in quanto animali. Si tratta di storie anche immediatamente connesse,...
2004, pp. XXIV-144
ISBN: 9788879898560
€ 18,00  € 17,10
2004, pp. XXIV-144
ISBN: 9788879898560
€ 18,00  € 17,10
«Sono piccole creature quelle che abitano in queste storie. Api solitarie, omini e donnine nascosti dentro bocconi di cibo, aquile appese al muro, cagnolini che raccontano della loro vita...». Elena Loewenthal L’omino nel pane si sente solo. A vivere dentro una pagnotta si fa presto a sfamarsi, ma ci si annoia anche tanto. All’omino dentro la mela un po’ di compagnia non spiacerebbe affatto, ma uno sconosciuto no, troppi...
2003, pp. 98
ISBN: 9788879897884
€ 18,00  € 17,10
2003, pp. 98
ISBN: 9788879897884
€ 18,00  € 17,10

Klaus Berger

L'apostolo Paolo

Alle origini del pensiero cristiano

Il punto di partenza di questo profilo di san Paolo consiste nell’idea che il nesso tra esperienza di vita ed elaborazione teologica sia assolutamente fondamentale per comprendere la complessa personalità e l’opera dell’apostolo, considerato a ragione come il «fondatore» del cristianesimo. Il percorso di Klaus Berger – uno dei più importanti studiosi tedeschi di teologia neotestamentaria di area protestante...
2003, pp. VI-153
ISBN: 9788879897648
€ 19,00  € 18,05
2003, pp. VI-153
ISBN: 9788879897648
€ 19,00  € 18,05
Il pensiero ebraico del Novecento difende un umanesimo diverso da quello affermato nella storia della filosofia da Parmenide a Heidegger attraverso una metafisica culminante nella teologia razionale: esso non identifica l'umanità dell'uomo né nella ragione rivolta alla conoscenza dell'essere, né – in modo antitetico, o speculare – nella fede o senso del divino, ma nel libero accoglimento della legge morale proveniente da...
2002, pp. VIII-228
ISBN: 9788879897365
€ 18,00  € 17,10
2002, pp. VIII-228
ISBN: 9788879897365
€ 18,00  € 17,10
Dalle parole e dagli atti della Chiesa cattolica nell'anno giubilare emergono contraddizioni teologiche e politiche: da un lato la Chiesa confessa gli errori del passato, dall'altro, beatificando Pio IX o il cardinale Stepinac', propone a modello dei fedeli chi da quegli errori non era affatto immune; da un lato promette di correggersi, dall'altro riconferma la propria infallibilità e continuità, e pretende supremazia. Ambiguità e pretese...
2000, pp. VIII-151
ISBN: 9788879895989
€ 10,33  € 9,81
2000, pp. VIII-151
ISBN: 9788879895989
€ 10,33  € 9,81
I numerosi ritratti fotografici di Sigmund Freud che accompagnano le sue biografie calamitano l'attenzione verso gli occhi che guardano, come se quello sguardo riuscisse a trasmettere imperativamente l'esigenza di cogliere la sua eccezionalità, ossia di considerarne la profondità, l'ampiezza e la partecipazione affettiva e analitica. Lo sguardo di Freud illumina i suoi oggetti con una forza di interpretazione che non spegne il loro valore di...
2000, pp. 122
ISBN: 9788879895293
€ 14,46  € 13,74
2000, pp. 122
ISBN: 9788879895293
€ 14,46  € 13,74

Leslie Fiedler

Dodici passi sul tetto

Saggi sulla letteratura e l'identità ebraica

Per la prima volta, dopo anni di studi dedicati ai temi dell'identità ebraica in letteratura e nella società, agli archetipi letterari e ai miti di fondazione delle diverse coscienze nazionali, Leslie Fiedler ha deciso di raccogliere in un libro quegli scritti, altrettanti passaggi spericolati sulla china di un tetto scosceso. E sono scritti forti, eclettici, di un professore che resiste a tutte le chiusure accademiche e insiste a riportare...
1999, pp. XII-153
ISBN: 9788879894630
€ 15,49  € 14,72
1999, pp. XII-153
ISBN: 9788879894630
€ 15,49  € 14,72

Stefano Levi Della Torre

Essere fuori luogo

Il dilemma ebraico tra diaspora e ritorno

«Perduto lo statuto di nazione autonoma su una propria terra, gli ebrei dispersi sono diventati una nazione in potenza; perduto lo statuto sacerdotale del culto, la religione ebraica è diventata un sacerdozio in potenza. Questo impasto di potenzialità è peculiare di ciò che chiamiamo ebraismo: è come una gestazione perenne che non giunge mai al parto». La vicenda ebraica incarna mondi storici, simbolici e dottrinari...
1995, pp. XII-124
ISBN: 9788879891127
€ 8,26  € 7,85
1995, pp. XII-124
ISBN: 9788879891127
€ 8,26  € 7,85

Sergej S. Averincev

Atene e Gerusalemme

Contrapposizione e incontro di due principi creativi

«L'arte verbale della Bibbia e la letteratura della Grecia fecero in tempo a vivere epoche di massima fioritura - i tempi di Isaia ed Ezechiele, di Omero e Sofocle - senza però riuscire ad incontrarsi. Nel momento in cui finalmente i giudei ebbero l'occasione di sentire parlare di Euripide e di Platone, e gli elleni della Legge e dei profeti, entrambi i principi creativi avevano già raggiunto il massimo grado di chiarezza e di elaborazione.
1994, pp. 64
ISBN: 9788879890816
€ 6,20  € 5,89
1994, pp. 64
ISBN: 9788879890816
€ 6,20  € 5,89

Shmuel N. Eisenstadt

Civiltà ebraica

L'esperienza storica degli Ebrei in una prospettiva comparativa

L'enigma più grande della civiltà ebraica risiede, paradossalmente, nella sua stessa sopravvivenza a dispetto di esilio, discriminazione e sterminio. Un enigma che il libro di Eisenstadt illumina con forza, in una prospettiva scientifica che diviene anche alta lezione umana e politica: lì dove esorta a pensare l'esperienza storica ebraica come storia di una civiltà, e non solo di un popolo, o di un gruppo religioso, etnico o nazionale.
1993, pp. XVI-346
ISBN: 9788879890304
€ 33,00  € 31,35
1993, pp. XVI-346
ISBN: 9788879890304
€ 33,00  € 31,35