11 risultati

Il borgo e la borgata

I ragazzi di don Bosco e l'altra Roma del dopoguerra

Questo libro racconta la storia di un luogo, delle persone che lo hanno creato e popolato, e della città di cui esso è entrato a far parte. La città è Roma, la Roma dell'occupazione tedesca e delle Fosse Ardeatine, della stazione Termini e dei suoi «sciuscià», di una disperante marginalità che si apre via via, contraddittoriamente, alla speranza dell'integrazione e del riscatto sociale. Il luogo è...
2002, pp. XV-148
ISBN: 9788879897297
€ 18,00  € 17,10
2002, pp. XV-148
ISBN: 9788879897297
€ 18,00  € 17,10

Carlo Levi

Roma fuggitiva

Una città e i suoi dintorni

«La notte, a Roma, par di sentire ruggire leoni». Il folgorante inizio de L’Orologio contiene in sé la cifra del rapporto tra Carlo Levi e la città che forse più amò e che più fu sua. Una città, insieme, eterna e «fuggitiva», nobilissima e plebea, continuamente in bilico tra il cammeo e la patacca. In questi scritti, dedicati a Roma tra il 1951 e il 1963, si dipana il filo di un giudizio...
2002, pp. XXIV-164
ISBN: 9788879896955
€ 18,00  € 17,10
2002, pp. XXIV-164
ISBN: 9788879896955
€ 18,00  € 17,10

Franco Ferrarotti

La società e l'utopia

Torino, Ivrea, Roma e altrove

Negli anni della Resistenza e del dopoguerra, in un'Italia ancora chiusa nel guscio del provincialismo di regime e che si appresta allo schematismo delle contrapposizioni ideologiche, un giovane intellettuale di belle speranze e di incontenibile vivacità approda in una Torino «coperta di polvere e di sangue», e s'imbatte per caso nell'entourage di casa Einaudi. Promosso sul campo da Cesare Pavese, si fa traduttore e interprete della migliore...
2001, pp. VIII-134
ISBN: 9788879896290
€ 11,36  € 10,79
2001, pp. VIII-134
ISBN: 9788879896290
€ 11,36  € 10,79

Poveri a Roma

Governance e innovazione dei servizi nell'esperienza di una metropoli

Basato sui risultati di un insieme coerente e continuativo di ricerche sviluppate nel quinquennio 1994-1999, il volume affronta i temi della povertà e dei sistemi locali di lotta all'esclusione sociale attraverso l'analisi di una particolare e rilevante realtà amministrativa e territoriale, quale la metropoli romana. Ma i saggi qui raccolti, che si inscrivono nella tradizione di ricerca di analisi localizzata dei sistemi di sviluppo e di policy,...
2001, pp. 231
ISBN: 9788879895644
€ 19,63  € 18,65
2001, pp. 231
ISBN: 9788879895644
€ 19,63  € 18,65

Nicole Dacos

Roma quanta fuit

Tre pittori fiamminghi nella Domus Aurea

Prima di questo volume, poco si conosceva dei rapporti tra l'arte fiamminga e quella italiana nella prima metà del secolo XVI. Il vasto reticolo dei rapporti di reciproca influenza, di condizionamenti e di «risposte» tra le due tradizioni artistiche, che ebbe certamente in Roma il suo punto di incontro e scontro, restava per molti versi oscuro, impenetrabile. Partendo da un paesaggio di rovine romane - con una data, 1536 e una firma, Herman...
2001, pp. XIV-172
ISBN: 9788879896368
€ 29,95  € 28,45
2001, pp. XIV-172
ISBN: 9788879896368
€ 29,95  € 28,45
Dalle parole e dagli atti della Chiesa cattolica nell'anno giubilare emergono contraddizioni teologiche e politiche: da un lato la Chiesa confessa gli errori del passato, dall'altro, beatificando Pio IX o il cardinale Stepinac', propone a modello dei fedeli chi da quegli errori non era affatto immune; da un lato promette di correggersi, dall'altro riconferma la propria infallibilità e continuità, e pretende supremazia. Ambiguità e pretese...
2000, pp. VIII-151
ISBN: 9788879895989
€ 10,33  € 9,81
2000, pp. VIII-151
ISBN: 9788879895989
€ 10,33  € 9,81

Silvia Ginzburg Carignani

Annibale Carracci a Roma

Gli affreschi di Palazzo Farnese

Annibale Carracci (1560-1609), il pittore celebrato dai suoi contemporanei come il nuovo Raffaello e nei secoli successivi considerato uno dei maggiori artisti di ogni tempo, trascorse a Roma gli anni della maturità eseguendovi diverse opere, tra cui spiccano per importanza i cicli ad affresco di due cruciali ambienti di Palazzo Farnese: il Camerino e la Galleria. A partire da una ricostruzione del percorso carraccesco, fondata in larga parte su una...
2000, pp. IX-166
ISBN: 9788879895613
€ 19,63
2000, pp. IX-166
ISBN: 9788879895613
€ 19,63

Lorenzo Bianchi

Ad limina Petri

Spazio e memoria della Roma cristiana

Alle origini della Roma cristiana si situa una straordinaria rivoluzione degli assetti urbani, che è insieme fisica e simbolica, e che trasformerà la capitale dell'impero nel centro riconosciuto della cristianità, nel luogo da cui si irradierà il magistero del soglio di Pietro. Tra il Vaticano e le ultime falde del Gianicolo, nel circo di Nerone e negli horti che lo contenevano, si consuma, dopo il famoso incendio del 64, il martirio...
1999, pp. XIII-140
ISBN: 9788879895163
€ 30,99
1999, pp. XIII-140
ISBN: 9788879895163
€ 30,99

Irving Lavin

Bernini e il Salvatore

La "buona morte" nella Roma del Seicento

La «buona morte» raccontata da Irving Lavin è quella che Gian Lorenzo Bernini si andò preparando negli ultimi anni di vita e che volle esprimere concettualmente in alcune opere tarde. I saggi contenuti nel volume affrontano un percorso inconsueto e ricco di spunti. La condotta del grande e vecchio artista del Barocco, nell'imminenza della sua fine terrena, appare come un vero programma di salvezza, tanto rappresentato quanto vissuto. Ma...
1998, pp. 144
ISBN: 9788879894302
€ 19,63  € 18,65
1998, pp. 144
ISBN: 9788879894302
€ 19,63  € 18,65
«Associando curiosamente allo starnuto e alla tosse l'invenzione umana dei miti, Giuliano ci lascia intendere che ci sono sempre stati e sempre ci saranno dei miti sulla terra. Ma perché gli uomini sempre e ovunque inventano delle storie false, prendendole talvolta per storie vere?». Prendendo spunto da una serie di osservazioni di Leo Strauss sulla retorica classica, Kojève si concentra in questo breve ma folgorante saggio sulle implicazioni...
1998, pp. 72
ISBN: 9788879893756
€ 7,75  € 7,36
1998, pp. 72
ISBN: 9788879893756
€ 7,75  € 7,36
Eletti, o piuttosto «nominati». Espressione di una rappresentanza popolare, ma più ancora frutto di una designazione da parte di poteri esterni. La storia dei sindaci di Roma riassume le contraddizioni dei poteri di una città forse troppo gravata dal peso delle proprie funzioni simboliche e di rappresentanza: da sempre «capitale» (di un impero, di una Chiesa, di un'identità linguistica e culturale), dopo le travagliate...
1993, pp. VIII-94
ISBN: 9788879890359
€ 8,26
1993, pp. VIII-94
ISBN: 9788879890359
€ 8,26