15 risultati
Perché è possibile inquadrare l’universo sotto le leggi della fisica? In che modo gli eventi della natura, nella loro irriducibile molteplicità, si lasciano assoggettare alle conseguenze di pochi e semplici postulati? Esiste una relazione fondata tra l’unità della natura esperibile e una teoria fisica ottenuta unitariamente? Comprendere come e perché si sia giunti alle rivoluzionarie teorie della fisica moderna...
2002, pp. XXI-328
ISBN: 9788879897235
€ 28,00  € 26,60
2002, pp. XXI-328
ISBN: 9788879897235
€ 28,00  € 26,60
Il pensiero ebraico del Novecento difende un umanesimo diverso da quello affermato nella storia della filosofia da Parmenide a Heidegger attraverso una metafisica culminante nella teologia razionale: esso non identifica l'umanità dell'uomo né nella ragione rivolta alla conoscenza dell'essere, né – in modo antitetico, o speculare – nella fede o senso del divino, ma nel libero accoglimento della legge morale proveniente da...
2002, pp. VIII-228
ISBN: 9788879897365
€ 18,00  € 17,10
2002, pp. VIII-228
ISBN: 9788879897365
€ 18,00  € 17,10

Günter Figal

Nietzsche

Un ritratto filosofico

Quando morì, il 25 agosto del 1900, Friedrich Nietzsche era già sprofondato da quasi vent'anni nell'abisso della follia. Pure, se si volesse stilare una classifica dei pensatori più influenti del XX secolo, Nietzsche vi figurerebbe con tutta probabilità al primo posto. A che cosa si deve una così straordinaria capacità di anticipare i tempi, che sembra sintetizzare l'incredibile forza del pensiero nietzscheano? In...
2002, pp. IX-195
ISBN: 9788879897273
€ 20,80  € 19,76
2002, pp. IX-195
ISBN: 9788879897273
€ 20,80  € 19,76

Angelo Bolaffi

Il crepuscolo della sovranità

Filosofia e politica nella Germania del Novecento

Un grande dibattito sulla natura del potere ha attraversato la filosofia politica e la riflessione giuridico-costituzionale del Novecento in Europa e in particolare in Germania. Secondo l’autore, per comprendere genesi e dinamica dell’odierna metamorfosi provocata dal processo di globalizzazione sugli assetti geopolitici del pianeta, è ineludibile tornare a esaminare quel dibattito, e in particolare la drammatica esperienza della Repubblica...
2002, pp. XXVII-239
ISBN: 9788879896962
€ 19,60  € 18,62
2002, pp. XXVII-239
ISBN: 9788879896962
€ 19,60  € 18,62
La «scienza dell'incertezza». Così Franco Ferrarotti ha definito la sociologia, disciplina con cui si è misurato nel corso di un'intera vita di ricerca, lungo l'arco di oltre cinquant'anni da quando, giovanissimo, nell'imperante clima idealistico che declassava la pratica sociologica al rango di «pseudoscienza», ebbe l’ardire di polemizzare direttamente con Benedetto Croce. Scienza, dunque, cioè disciplina in grado...
2002, pp. XXXII-396
ISBN: 9788879896887
€ 13,50
2002, pp. XXXII-396
ISBN: 9788879896887
€ 13,50
Se davvero il cinema, come ha scritto André Bazin, è condannato alla riproduzione mimetica del mondo fisico dall' «effetto di realtà» del medium fotografico, in che modo sarà possibile rappresentare sul grande schermo il trascendente? Da Griffith a DeMille, la risposta di Hollywood è stata relativamente semplice: servendosi degli effetti speciali. Alla fine degli anni sessanta, però, un giovane studente dell'Ucla appena...
2002, pp. XXXII-144
ISBN: 9788879896610
€ 17,56
2002, pp. XXXII-144
ISBN: 9788879896610
€ 17,56

Anacleto Verrecchia

Giordano Bruno

La falena dello spirito

Giordano Bruno (1548-1600) non fu soltanto una delle menti filosofiche più lucide e ispirate del suo tempo; fu anche un uomo che seppe trarre le più estreme conseguenze dalle sue idee: una «falena dello spirito», che bruciò alla luce dei propri ideali. La sua vita tempestosa, ma anche tragicamente bella, viene qui rievocata in tono partecipe e appassionato. Con grande vivacità e immediatezza il libro, che ha già conosciuto...
2002, pp. XVII-331
ISBN: 9788879896764
€ 22,72
2002, pp. XVII-331
ISBN: 9788879896764
€ 22,72

Coscienza

Storia e percorsi di un concetto

Il concetto di coscienza attraversa, connotandola, l'intera storia del pensiero e della cultura dell'Occidente, dal mondo greco antico alle origini e agli sviluppi del pensiero cristiano, e via via fino ai più recenti esiti della psicoanalisi e delle neuroscienze. In un'epoca caratterizzata da crisi di valori, egemonia dei mass media, frammentazione della cultura e della ricerca, la ripresa della discussione sul tema «coscienza» rappresenta...
2000, pp. XI-212
ISBN: 9788879895545
€ 18,08  € 17,18
2000, pp. XI-212
ISBN: 9788879895545
€ 18,08  € 17,18
Il volume raccoglie, per la prima volta in edizione italiana, due fondamnetali saggi critici di Ernst Cassirer: "Kant e Rousseau" e " Goethe e la filosofia kantiana", apparsi postumi nel 1945 in edizione americana e solo nel 1991 in edizione tedesca. Scritti nel periodo della compiuta maturità, negli anni dell'emigrazione dalla Germania nazista, i due saggi principali che compongono il volume costituiscono un'originale lettura dei rapporti Kant-Rousseau...
1999, pp. XVII-101
ISBN: 9788879895132
€ 18,08
1999, pp. XVII-101
ISBN: 9788879895132
€ 18,08

Franco Ferrarotti

La verità? E' altrove

All'insegna del new age

Il XX secolo si chiude in un crescendo di incertezza: i termini pratici e teorici delle prospettive future sembrano essere sempre più labili, mentre si fa più accentuata la rinuncia a ogni controllo razionale di sé e del mondo. All'insegna del new age è cresciuta, nel giro di pochi anni, una letteratura importante che invariabilmente proclama: La verità? è altrove. Dove sia, nessuno sa dirlo, ma a nessuno sembra importare molto...
1999, pp. 157
ISBN: 9788879895088
€ 9,30  € 8,84
1999, pp. 157
ISBN: 9788879895088
€ 9,30  € 8,84

Karl Lowith

Spinoza

Deus sive natura

Indicato da Feuerbach come "Mosé dei materialisti moderni" ed elogiato da Nietzsche come proprio "predecessore", Spinoza ha finito per diventare anche per Lowith un punto d'approdo della propria critica della modernità. Proprio in questo saggio, unico per l'ampiezza della trattazione di temi spinoziani, l'autore dell'"Etica" viene presentato come il "primo, grande illuminista moderno" che ha rinaturalizzato il Dio trascendente della tradizione...
1999, pp. XXVII-76
ISBN: 9788879894753
€ 9,30
1999, pp. XXVII-76
ISBN: 9788879894753
€ 9,30

Giangiorgio Pasqualotto

Illuminismo e illuminazione

La ragione occidentale e gli insegnamenti del Buddha

Ci sono tempi in cui la palude del senso comune tende a consolidarsi in isole. Allora la navigazione dell'intelligenza si fa pericolosa, perché si illude di poter viaggiare spedita tra queste terre, mentre ben presto vi si incaglia. Anche gli insegnamenti del Buddha hanno subito le conseguenze di periodiche basse maree del pensiero. L'ampiezza con cui essi sono dilagati, per esempio, lungo le coste della cultura occidentale contemporanea è stata...
1997, pp. 128
ISBN: 9788879893497
€ 8,26
1997, pp. 128
ISBN: 9788879893497
€ 8,26

Robert Darnton

La dentiera di Washington

Considerazioni critiche a proposito di illuminismo e modernità

«...l'illuminismo russo e quello rumeno, l'illuminismo pietista e quello ebraico, l'illuminismo musicale e quello religioso: questo illuminismo comincia ad essere tutto, e dunque nulla. Propongo la deflazione». Secondo la vulgata, gli illuministi erano honnêtes hommes, «figli della luce contro i demoni delle tenebre». Eppure i molti illuminismi cui la storia degli ultimi secoli ha dato voce per condurre le proprie battaglie «progressiste»...
1997, pp. XXII-42
ISBN: 9788879893435
€ 5,16  € 4,90
1997, pp. XXII-42
ISBN: 9788879893435
€ 5,16  € 4,90
«Che cos'è la critica? È l'arte di non essere eccessivamente governati». Da dove nasce la moderna idea di critica? È giusto farla coincidere, come è consuetudine, con la grande impresa teoretica di Kant? Muovendo da questo interrogativo, Foucault affronta il tema classico del rapporto tra critica e Illuminismo, suggerendo un'alternativa «etica», che trova il suo punto d'origine già nel fuoco del XVI secolo:...
1997, pp. 78
ISBN: 9788879893107
€ 6,20
1997, pp. 78
ISBN: 9788879893107
€ 6,20

Marshall Sahlins

Capitan Cook, per esempio

Le Hawaii, gli antropologi, i «nativi»

Davvero gli hawaiani credettero che capitan Cook, giunto nella loro isola nel 1779 con due grandi navi, fosse l'incarnazione di un loro dio, venuto dal mare per celebrare insieme a loro l'Anno nuovo? O piuttosto gli abitanti di quel lontano arcipelago erano troppo pratici, razionali e realistici per poter scambiare un capitano britannico per una divinità locale? È quest'ultima la tesi avanzata da Obeyesekere, un antropologo anch'egli nato in un...
1997, pp. XVI-287
ISBN: 9788879892131
€ 19,63
1997, pp. XVI-287
ISBN: 9788879892131
€ 19,63