25 risultati
Questa Piccola storia del mondo inizia con la narrazione dei miti sulle origini dell’universo, per giungere, attraverso le tappe principali della vicenda dell’umanità – dalla Mesopotamia all’antico Egitto, dalla Grecia classica alla Roma imperiale, dalle civiltà del Sudamerica all’Europa moderna –, fino ai nostri giorni: si chiude infatti con uno sguardo sull’oggi e un disegno di possibili scenari futuri. Il...
2004, pp. XIV-326
ISBN: 9788879898454
€ 13,00  € 12,35
2004, pp. XIV-326
ISBN: 9788879898454
€ 13,00  € 12,35

Carlo Fumian

Verso una società planetaria

Alle origini della globalizzazione contemporanea (1870-1914)

«Tra Sedan e Sarajevo corre un’età “elettrica” di trasformazioni. Alfabetizzazione, democratizzazione politica, stampa popolare, associazionismo, in una parola mille vocianti ed esigenti opinioni pubbliche si strutturano, si alleano e si scontrano, con l’effetto di produrre una sorta di “grande potenza” stereotipizzante; un inedito ruolo degli intellettuali congiura nella creazione di una fitta maglia di visioni...
2004, pp. VI-138
ISBN: 9788879898423
€ 11,00  € 10,45
2004, pp. VI-138
ISBN: 9788879898423
€ 11,00  € 10,45
«[Nel medioevo italiano] il popolo non era soltanto un concetto economico, ma anche politico: una comunità politica distinta all’interno del comune, con i suoi funzionari, le sue finanze e la sua costituzione militare: nel senso più autentico della parola, uno Stato nello Stato, la prima aggregazione politica del tutto consapevolmente illegittima e rivoluzionaria». Max Weber Il volume dedicato a La città inaugura la nuova...
2003, pp. CXIX-344
ISBN: 9788879897860
€ 24,00
2003, pp. CXIX-344
ISBN: 9788879897860
€ 24,00

Fredric Jameson

Firme del visibile

Hitchcock, Kubrik, Antonioni

«Il visuale è essenzialmente pornografico», scrive Fredric Jameson, «i film ci chiedono di guardare il mondo come se si trattasse di un corpo nudo». In un universo interamente trasformato in icone e feticci, anche lo scontro culturale si combatte infatti sul piano delle rappresentazioni e di un’estetica che è sempre più geopolitica. Così, con Firme del visibile uno dei più importanti critici...
2003, pp. XXXV-249
ISBN: 9788879897662
€ 18,00
2003, pp. XXXV-249
ISBN: 9788879897662
€ 18,00

Giovanni Cacciavillani

Baudelaire

La poesia del male

Baudelaire è il poeta della modernità: vale a dire il poeta della coscienza infelice. Ogni amore è misto a odio, ogni felicità si mescola con l’infelicità. Baudelaire è pertanto il poeta dell’ambivalenza e della congiunzione degli opposti, il poeta dell’ossimoro. Que-sta intima disposizione è epocale: trascende la soggettività per diventare il marchio dell’umana condizione in...
2003, pp. 96
ISBN: 9788879897570
€ 8,50  € 8,08
2003, pp. 96
ISBN: 9788879897570
€ 8,50  € 8,08
«Caro editore, ti mando il malloppo. Come vedrai, non si può dire che il testo sia completo ed esaustivo, ma io direi di pubblicarlo così com’è; in questa forma può costituire una “saggina”, mentre una volta farcito di tutti i ricordi possibili diventerebbe un “saggione”, che non so se avresti voglia di pubblicare. Capisco che specie i primi anni di vita non contengano niente di straordinario: ma l’arte...
2003, pp. 208
ISBN: 9788879897624
€ 10,80  € 10,26
2003, pp. 208
ISBN: 9788879897624
€ 10,80  € 10,26

Sergio Bertelli

Il re, la vergine, la sposa

Eros, maternità e potere nella cultura figurativa europea

.
2002, pp. IX-112
ISBN: 9788879897259
€ 22,00  € 20,90
2002, pp. IX-112
ISBN: 9788879897259
€ 22,00  € 20,90

Günter Figal

Nietzsche

Un ritratto filosofico

Quando morì, il 25 agosto del 1900, Friedrich Nietzsche era già sprofondato da quasi vent'anni nell'abisso della follia. Pure, se si volesse stilare una classifica dei pensatori più influenti del XX secolo, Nietzsche vi figurerebbe con tutta probabilità al primo posto. A che cosa si deve una così straordinaria capacità di anticipare i tempi, che sembra sintetizzare l'incredibile forza del pensiero nietzscheano? In...
2002, pp. IX-195
ISBN: 9788879897273
€ 20,80  € 19,76
2002, pp. IX-195
ISBN: 9788879897273
€ 20,80  € 19,76

Anacleto Verrecchia

Giordano Bruno

La falena dello spirito

Giordano Bruno (1548-1600) non fu soltanto una delle menti filosofiche più lucide e ispirate del suo tempo; fu anche un uomo che seppe trarre le più estreme conseguenze dalle sue idee: una «falena dello spirito», che bruciò alla luce dei propri ideali. La sua vita tempestosa, ma anche tragicamente bella, viene qui rievocata in tono partecipe e appassionato. Con grande vivacità e immediatezza il libro, che ha già conosciuto...
2002, pp. XVII-331
ISBN: 9788879896764
€ 22,72
2002, pp. XVII-331
ISBN: 9788879896764
€ 22,72

Angelo BOLAFFI e Giacomo MARRAMAO

Frammento e sistema

Il conflitto-mondo da Sarajevo a Manhattan

La tragedia di Manhattan ha aperto una nuova epoca, allo stesso modo in cui l'attentato di Sarajevo aveva inaugurato la lunga "guerra civile mondiale" del Novecento. Il crollo delle Twin Towers segna il passaggio dal sistema-mondo al conflitto-mondo, e rappresenta perciò un evento non solo storico e politico, ma anche eminentemente filosofico. Sul limite della nuova epoca globale, caratterizzata dal dominio tecnologico e dall'eclissi delle certezze...
2001, pp. 172
ISBN: 9788879895835
€ 9,30  € 8,84
2001, pp. 172
ISBN: 9788879895835
€ 9,30  € 8,84
Un senso di crisi pervade il concetto e la realtà delle nostre città: da un lato, la dilatazione delle dimensioni sta trasformando gli aggregati urbani in megalopoli dalle molteplici periferie, caratterizzate spesso dall'emarginazione e dal degrado; e, dall'altro, l'incuria e la devastazione del tempo deteriorano in modo sempre più grave i centri storici, testimoni di antiche civiltà, di grandi fasti spesso svaniti nel nulla. Quella che...
2001, pp. 111
ISBN: 9788879896603
€ 11,36  € 10,79
2001, pp. 111
ISBN: 9788879896603
€ 11,36  € 10,79

Franco Ferrarotti

La società e l'utopia

Torino, Ivrea, Roma e altrove

Negli anni della Resistenza e del dopoguerra, in un'Italia ancora chiusa nel guscio del provincialismo di regime e che si appresta allo schematismo delle contrapposizioni ideologiche, un giovane intellettuale di belle speranze e di incontenibile vivacità approda in una Torino «coperta di polvere e di sangue», e s'imbatte per caso nell'entourage di casa Einaudi. Promosso sul campo da Cesare Pavese, si fa traduttore e interprete della migliore...
2001, pp. VIII-134
ISBN: 9788879896290
€ 11,36  € 10,79
2001, pp. VIII-134
ISBN: 9788879896290
€ 11,36  € 10,79

Carlo Levi

Lo specchio

Scritti di critica d'arte

La pubblicazione delle "Opere in prosa di Carlo Levi", inaugurata con il volume "Le mille patrie. Uomini, fatti, paesi d'Italia", prosegue ora con "Lo specchio", che raccoglie gli scritti sull'arte del grande artista torinese: riflessioni teoriche e annotazioni critiche, sviluppate - dal 1926 al 1970 - con tono appassionato e partecipe, ma anche con lucida capacità di giudizio. Cifra comune di queste pagine è un'idea dell'arte come momento...
2001, pp. 169
ISBN: 9788879896412
€ 16,53  € 15,70
2001, pp. 169
ISBN: 9788879896412
€ 16,53  € 15,70

Ugo Dotti

Petrarca civile

Alle origini dell'intellettuale moderno

Questo profilo di Francesco Petrarca tocca un aspetto della sua personalità che non sempre ha avuto il rilievo dovuto: quello dell'intellettuale organizzatore di cultura in Italia e in Europa. Il filo si dipana sulla base della lettura approfondita del suo grandioso epistolario (Familiari e Senili), l'ideale autobiografia che il poeta ci ha lasciato di sé, e che nella sua interezza (testo latino, traduzione francese e minuzioso commento storico-filologico...
2001, pp. 240
ISBN: 9788879896337
€ 11,36  € 10,79
2001, pp. 240
ISBN: 9788879896337
€ 11,36  € 10,79

Angelo Puglisi

In casa Cupiello

Eduardo critico del populismo

L'itinerario prevalente di questo volume si svolge all'interno delle opere maggiori di Eduardo De Filippo (Natale in casa Cupiello, Napoli milionaria !, De Pretore Vincenzo, Il Sindaco del Rione Sanità e Le voci di dentro). Attraverso un dialogo serrato con i testi e le interpretazioni critiche più autorevoli (Asor Rosa, La Capria, Taviani), l'autore perviene al risultato di proporre l'immagine di un Eduardo «critico del populismo», alternativa...
2001, pp. X-113
ISBN: 9788879896092
€ 9,30  € 8,84
2001, pp. X-113
ISBN: 9788879896092
€ 9,30  € 8,84

Lewis Mumford

Passeggiando per New York

Scritti sull'architettura della città

Critico architettonico del "New Yorker", il settimanale che ha ospitato per trent'anni le pagine sferzanti della sua rubrica "Sky Line", Lewis Mumford (1895-1990) è stato uno dei più stimolanti saggisti americani del Novecento; un grande maestro dell'architettura e dell'urbanistica. Eclettico rappresentante dell'élite intellettuale newyorkese, Mumford ci ha lasciato scritti esemplari sui temi più disparati; pagine in cui l'architettura...
2000, pp. XXVII-243
ISBN: 9788879895774
€ 24,79  € 23,55
2000, pp. XXVII-243
ISBN: 9788879895774
€ 24,79  € 23,55

Antonio Polito

L'angelo del millennio

Gli ultimi giorni del Novecento

Un puntiglioso diario quotidiano di fatti che accadono in Europa e nel mondo in questo ultimo anno del secolo e del millennio. Storie minori e minime. Ma ogni storia si tinge di una carica emblematica; la sua "morale", incerta e inquieta, come si conviene a ogni morale di fine millennio, si proietta nel futuro. Il 1° gennaio si apre con una telefonata a Eric J. Hobsbawm, il grande storico del Novecento e delle sue crisi: "addio, secolo breve". Il 2 gennaio...
1999, pp. 175
ISBN: 9788879894975
€ 9,30  € 8,84
1999, pp. 175
ISBN: 9788879894975
€ 9,30  € 8,84

Marino Freschi

Goethe

L'insidia della modernità

L'esperienza umana e letteraria di Goethe è stata davvero straordinaria. Non è esagerato dire che nella sua vicenda biografica si condensa uno dei nodi cruciali di tutta la nostra cultura. In questo libro, in assoluto equilibrio tra rigore e racconto, Marino Freschi istituisce un rapporto diretto con l'autore del "Faust", ricostruendo anzitutto il clima storico-culturale di quell'epoca che è stata chiamata l'«età di Goethe».
1999, pp. 240
ISBN: 9788879894968
€ 16,53  € 15,70
1999, pp. 240
ISBN: 9788879894968
€ 16,53  € 15,70

Gunther ANDERS, Hannah ARENDT, Hans JONAS, Karl LOWITH, Leo STRAUSS

Su Heidegger

Cinque voci ebraiche

La vita e l'opera di Heidegger sono macchiate, come è noto, da un momento oscuro: nel 1933 egli aderì al nazionalsocialismo e, sia pure momentaneamente, mise il suo genio filosofico al servizio del Male. Per taluni fu un errore fatale ma temporaneo, per altri l'indice di una contiguità più profonda tra alcuni elementi del suo pensiero e l'ideologia nazionalsocialista. Il segno, comunque, di un'ottusità politica imperdonabile per...
1998, pp. XXX-114
ISBN: 9788879894388
€ 16,53
1998, pp. XXX-114
ISBN: 9788879894388
€ 16,53

Alfonso Berardinelli

Autoritratto italiano

Un dossier letterario 1945-1998

Da dove ricaviamo l'idea che ci siamo fatta e ci facciamo dell'Italia di questi ultimi decenni? Può dire qualcosa, ha detto qualcosa, a proposito di identità nazionale, la nostra letteratura? Una volta si parlava di realismo. O di letteratura come storiografia. Oggi, in un momento in cui non solo l'idea di storia, ma la stessa idea di realtà e di rispecchiamento della realtà sembrano poco afferrabili, conviene forse rivolgersi fuori e...
1998, pp. 176
ISBN: 9788879894456
€ 15,49
1998, pp. 176
ISBN: 9788879894456
€ 15,49

Franco CRESPI e Fabrizio FORNARI

Introduzione alla sociologia della conoscenza

Nella tradizione del pensiero occidentale, la conoscenza è stata a lungo concepita come rispecchiamento neutrale della realtà oggettiva. A partire da Francis Bacon e Galilei fino al positivismo e al neo-empirismo attuale, il modello logico-matematico della scienza ha costituito la base dello sviluppo tecnologico che caratterizza la modernità. Con Vico e con lo storicismo tedesco è andata tuttavia progressivamente affermandosi la consapevolezza...
1998, pp. 202
ISBN: 9788879894166
€ 15,49
1998, pp. 202
ISBN: 9788879894166
€ 15,49

Eugenio Spedicato

La strana creatura del caos

Idee e figure del male nel pensiero della modernità

Metafisico, morale, radicale, banale, personificato in una serie di fisionomie diaboliche, associato alla vita e alla morte, all'eterno e al transitorio, identificato con la carnalità, la passione, la menzogna, la crudeltà, il sadismo. Il male è una di quelle idee forza capaci di attrarre nella propria orbita un universo di discorsi e di figurazioni. Ma che cosa è il «male»? La stessa morte, il peggiore dei mali, chi...
1997, pp. X-182
ISBN: 9788879893480
€ 18,08  € 17,18
1997, pp. X-182
ISBN: 9788879893480
€ 18,08  € 17,18

Robert Darnton

La dentiera di Washington

Considerazioni critiche a proposito di illuminismo e modernità

«...l'illuminismo russo e quello rumeno, l'illuminismo pietista e quello ebraico, l'illuminismo musicale e quello religioso: questo illuminismo comincia ad essere tutto, e dunque nulla. Propongo la deflazione». Secondo la vulgata, gli illuministi erano honnêtes hommes, «figli della luce contro i demoni delle tenebre». Eppure i molti illuminismi cui la storia degli ultimi secoli ha dato voce per condurre le proprie battaglie «progressiste»...
1997, pp. XXII-42
ISBN: 9788879893435
€ 5,16  € 4,90
1997, pp. XXII-42
ISBN: 9788879893435
€ 5,16  € 4,90

Karl LOWITH e Leo STRAUSS

Dialogo sulla modernità

«È stupefacente che noi, che ci capiamo molto bene, da un certo punto in poi ci si capisca così poco - è stupefacente, considerando l'importanza delle cose su cui ci capiamo. Dove si separano le nostre strade?» Nel suggestivo epistolario intrecciato, nel periodo del nazismo e della guerra, tra due dei massimi interpreti del pensiero filosofico echeggiano accordi e dissonanze sui grandi problemi della filosofia. Accomunati dall'origine...
1994, pp. XXVIII-36
ISBN: 9788879890823
€ 6,20  € 5,89
1994, pp. XXVIII-36
ISBN: 9788879890823
€ 6,20  € 5,89